Note varie sul web, e-commerce, tecnologie internet, e-business, ColdFusion e curiosità sulla Toscana, Lucca e la garfagnana in particolare.


Home
Cerca
Scorri i titoli

Contact

Categorie:
Blogging
ColdFusion
E-Business
E-Commerce
E-Life
Fitness
Garfagnana
Imprenditoria
Investire
Libri
Nuoto
Open Source
Outsourcing
People
Software
Statistiche Internet
Tecnologie Internet
Virtual Work

Syndicate(XML)

Archivi:
set 2014

2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013



17 gennaio 2008



La Cina sta diventando il paese con piu' navigatori internet del mondo 210 milioni

In un mio post del 2005 quindi ormai di 3 anni fa evidenziavo la crescita esplosiva degli utenti internet in Cina, allora 100 milioni. Oggi leggo questa Ansa che aggiorna il numero di navigatori internet cinesi a 210 milioni, dunque ormai siamo vicini al sorpasso con gli USA che ne hanno 5 milioni di piu'. Non a caso Baidu.com un motore di ricerca per la lingua cinese e' dominatore del mercato locale nonostante gli sforzi di Google (a settembre 2007 secondo fonti CNNIC Baidu era usato dal 74,5% degli utenti cinesi contro il 14,3% di Google ).

(ANSA) - PECHINO, 17 GEN - La Cina ha 210 milioni di utenti di Internet, cinque milioni in meno degli Usa paese con il maggior numero di "navigatori" del mondo. Lo afferma il Centro Cinese per le Informazioni su Internet (Cinic). Secondo il Cinic il tasso di penetrazione di Internet nel paese e' del 16%, ancora basso rispetto alla media mondiale, che e' del 19,1%. Nel 2007 73 milioni di cinesi hanno cominciato ad usare la Rete: di questi, 29,17 milioni, cioe' circa il 40%, vivono nelle zone rurali.

 Scritto da Luca Unti alle 10:36 AM in Statistiche Internet  | Commenti ( 0 )  | Permalink


08 gennaio 2008



Buon compleanno David Bowie !

Tre anni sono passati da quando mi unii a migliaia di altri bloggers per gli auguri di compleanno per David Bowie. Oggi Bowie compie 61 anni e spero come molti di poterlo rivedere in forma come in questo video. Questa esibizione mi ricorda molto da vicino lo splendido concerto nella bella Piazza Napoleone a Lucca del luglio 2002 in cui accennavo in un antico post del blog : la forma era la stessa, la band mi sembra pure e il risultato potete gustarvelo anche voi grazie a Youtube.

P.S. Negli auguri del 2005 mi spinsi nella previsione che Flickr per le sue qualita' sarebbe stato acquisito o da Google o da Sixapart (allora in grande espansione), mi sbagliavo ma non di molto, il sito era in effetti spettacolare e fu acquisito da Yahoo ! :-)

 Scritto da Luca Unti alle 09:16 AM in People  | Commenti ( 0 )  | Permalink


20 novembre 2007



Come la legislazione può strangolare lo sviluppo di Internet

Di recente quando sento molti politici parlare della legislazione riguardante lo sviluppo di Internet in Italia, mi piacerebbe che oltre ad essere ben consigliati a livello legale (da avvocati e/o giuristi che capiscono il mezzo) si guardassero più volte questo discorso tenuto al TED 2007 da Larry Lessig, professore a Stanford e ritenuto da molti la mente legale più importante su Internet e dintorni.

Di questo brillante giurista ho una "notevole" ammirazione, di fatto ne ho già parlato spesso in passato.

 Scritto da Luca Unti alle 10:31 AM in E-Life  | Commenti ( 0 )  | Permalink


25 maggio 2007



Le tariffe Italiane per la banda larga restano fra le più costose d'Europa

Sembra che da una inchiesta di Altroconsumo su tariffe Adsl in 8 Paesi europei le nostre risultano ancora tra le più care!
Ma dove vogliamo andare con questo handicap....siamo indietro su quasi tutti gli indici in quasi tutti i settori, non starò a citare le statistiche in ambito sanitario, scolastico, giudiziario, almeno sulle tariffe della banda larga se il Governo c'è si deve far vedere!!:

(ANSA) - ROMA, 24 MAG - Nonostante i ribassi registrati, le tariffe italiane per la banda larga sono spesso piu' costose di quelle esistenti nel resto d'Europa. Il problema, secondo Altroconsumo che ha effettuato un'inchiesta sulle tariffe Adsl in Italia, Belgio, Francia, Germania, Olanda, Portogallo, Regno Unito e Spagna, e' che "il mercato e' ingessato, la concorrenza non gioca e tutti gli operatori sono allineati sui prezzi dell'ex monopolista, Telecom Italia. Con ripercussioni sulla convenienza delle offerte".

 Scritto da Luca Unti alle 12:50 PM in Statistiche Internet  | Commenti ( 0 )  | Permalink


09 agosto 2006



L' E-commerce tocchera' i 170 bilioni di dollari nel 2006!

"Per la prima volta i consumatori spenderanno più di 100 bilioni di dollari per acquisti su internet di beni e servizi, come prodotti da ufficio, libri, attrezzature sportive e attrezzi da giardinaggio. Mentre il commercio online aveva superato in passato il limite dei 100 bilioni di dollari, ciò era dovuto soprattutto all'inclusione degli acquisti online per i viaggi. Aggiungendo le spese collegate ai viaggi, Comscore Networks si aspetta che i consumatori spenderanno 170 bilioni di dollari (non viaggi e viaggi) in prodotti su internet. Per i primi 6 mesi di questo anno, la spesa è attesa in crescita del 20% a 80,8 bilioni di dollari, con la spesa non in viaggi che ormai è la maggior parte del totale (46 bilioni) in crescita del 25% dallo scorso anno"
Via Bambi Francisco la mia analista internet preferita.

 Scritto da Luca Unti alle 14:23 PM in E-Commerce  | Commenti ( 0 )  | Permalink


05 giugno 2006



Il nuovo blog di Mitch Kapor

Mitch Kapor ha riaperto un suo nuovo blog personale, data la statura del personaggio, uno dei nomi principali dell'informatica degli anni 80-90 sarà senz'altro da seguire.
Link: Blog di Mitch Kapor"

 Scritto da Luca Unti alle 14:40 PM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


24 maggio 2006



Il nuovo ministro delle Telecomunicazioni Paolo Gentiloni e' un blogger


- Paolo Gentiloni, neo Ministro delle Comunicazioni e blogger

“Scrive Paolo Gentiloni, neo Ministro delle Comunicazioni, sul suo blog :
“Questo nuovo incarico ovviamente cambia la vita, ma forse a maggior ragione serve conservare alcune abitudini. Come tenere un blog, o andare a lavorare a piedi la mattina.”
Io non conosco personalmente Gentiloni e so per certo che andare a lavorare a piedi la mattina è una ottima idea. Eppure trovare il tempo per continuare a tenere un blog, uno spazio anche minino di confronto con i propri lettori al di fuori delle convenzioni comunicative della vita politica, è pure meglio. Vediamo se al Ministro delle Comunicazioni del nostro Paese accadrà davvero.
Del resto le premesse ci sono tutte. A differenza di molti altri politici di rilievo che in questi anni hanno aperto un blog per più o meno evidenti ragioni di convenienza mediatica, Gentiloni è da tempo un blogger vero. Uno che scrive in rete in maniera per nulla ingessata, che usa il proprio spazio personale sul web per confrontarsi sulle cose che lo interessano ed è in grado di usare proficuamente uno strumento che è tipicamente molto difficile da gestire quando si è un personaggio pubblico, obbligato a mediare fra comunicazione privata e sfera pubblica.“
Questo e' un momento di entusiasmo per gli operatori internet in Italia, ho riportato le parole di Mantellini, uno dei nostri blogger piu' famosi perche' sintetizza le aspettative di tutti noi verso il neoministro
Via Massimo Mantellini

 Scritto da Luca Unti alle 10:23 AM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


05 aprile 2006



Online il blog di Google Italia

Questa e una novita’ davvero positiva, Google ha aperto un blog ufficiale per Google Italia , primo blog istituzionale di Google in Europa.
Via Stefano Hesse Corporate Communications Manager per l'Italia

 Scritto da Luca Unti alle 06:27 AM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


29 marzo 2006



Versione Italiana del blog di Fon


-

Il curatore della versione italiana del blog di Fon è Stefano Vitta (uno dei fondatori di bloggers.it).
Link: Il blog di Fon in Ialiano

 Scritto da Luca Unti alle 02:09 AM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


18 febbraio 2006



CHL introduce i feed RSS per il suo catalogo

CHL ha introdotto i feed RSS per il suo catalogo, prima per quanto ne so in Italia, almeno tra i siti di commercio elettronico di dimensioni significative. Finalmente rivedo una CHL con quello stile da pioniera che ne aveva caratterizzato la nascita, dal primo negozio a Firenze (ricordo che ci comprai un monitor monocromatico Wise) fino all'Ipo, la gloria degli spot TV in prime time (imposti immagino dai venture capitalist...) ed il successivo andamento non molto brillante.

 Scritto da Luca Unti alle 13:32 PM in E-Commerce  | Commenti ( 0 )  | Permalink


12 febbraio 2006



Amazon ha riportato 108 milioni di ordini nel periodo Natalizio!


-

Dato che ultimamente mi trovo spesso a parlare di statistiche di diffusione di internet e di commercio elettronico riporto qui una notizia non nuova ma significativa riguardante Amazon.com che ha riportato oltre 108 milioni di ordini durante la stagione delle festività natalizie!! Dal comunicato si ricavano altri dati interessanti:
- nel giorno più occupato, il centro consegne di Amazon ha spedito 2,7 milioni unità
- il 99% degli ordini sono stati gestiti e spediti per arrivare in tempo per le feste natalizie;
Si tratta ovviamente di numeri impressionanti anche per un sito di commercio elettronico di grande successo come amazon.com

 Scritto da Luca Unti alle 16:16 PM in E-Commerce  | Commenti ( 0 )  | Permalink


09 febbraio 2006



Sono un miliardo i navigatori internet nel mondo

La notizia che sono un miliardo i navigatori internet è di fine dicembre ma dato che mi capita di parlare quasi quotidianamente di statistiche web ho pensato di riprenderla qui per sintetizzarne gli aspetti che interessano in particolare l'ecommerce.
Di questo miliardo di navigatori il 36% circa sono in Asia, il 24% in Europa ed il 23% in Nord America.
Nel 2002 c'erano circa 605 milioni di navigatori, da allora il tasso di crescita si è attestato sul 18% circa annuo.
Sono occorsi pertanto 36 anni per passare dal primo collegamento storico fra due computer del 1969 al primo miliardo di persone collegate.
A questi tassi di crescita un secondo miliardo di navigatori, per la maggioranza asiatici, si aggiungerà entro il 2015.
Questi numeri fanno naturalmente intravedere una crescita esplosiva del commercio elettronico a livello globale ma implicano anche da parte degli imprenditori una attenzione sempre maggiore ai temi dell'usabilità e della facilità di utilizzo dei siti di commercio elettronico: se infatti una buona percentuale dei primi milioni di navigatori erano "geeks", gli utenti particolarmente a loro agio con il computer, molti dei nuovi navigatori sono anziani e in generale comprendono anche persone con bassi livelli di scolarizzazione.
Considerato che entro il 2015 gli utenti nordamericani rappresenteranno solo il 15% dei naviogatori globali mentre crescerà come indicato la percentuale di navigatori cinesi e indiani, emerge con chiarezza la necessità per gli imprenditori di internazionalizzare i propri siti in modo adeguato.
Post largamente basato sull'ottima analisi di Jacob Nielsen.

 Scritto da Luca Unti alle 14:01 PM in Statistiche Internet  | Commenti ( 0 )  | Permalink


19 ottobre 2005



Google print anche in Italia!

Google Print in Italia! provato a cercare "ricette funghi con moltissimi risultati e libri mi sembra di buona qualità e di stampa recente. Sono quindi già molti i libri scannarizzati e messi online da Google, non me l'aspettavo così presto, grande risorsa.

 Scritto da Luca Unti alle 22:47 PM in Libri  | Commenti ( 0 )  | Permalink


18 ottobre 2005



Ancora su Jim Cramer e l'andamento in borsa di Google

Dato che molti mi "rinfacciano" questo post da cui si evinceva un'opinione molto pessimista a proposito dell'allora futura ipo di google , ribadisco che il mio era semplicemente il riportare in quel post (ed anche in un altro di analogo tono) l'opinione di Jim Cramer, uno dei money manager più famosi d'America che sulla detta ipo aveva idee chiarissime (anche se completamente sbagliate..). In questo articolo c'è un'analisi accurata dei consigli di borsa del "mitico" Cramer nel corso del tempo. Come si evidenzia con chiarezza non è certo la prima volta che Cramer elargisce pareri completamente sballati... in media ci ha "azzeccato" circa il 50 % delle volte. Ho visto più volte Cramer sulla CNBC e devo dire che è un fantastico uomo di spettacolo! Sui suoi consigli d'investimento in TheStreet.com a questo punto nutro più che un dubbio...Interessante una citazioncina sulla colonna sinistra dell'articolo :

"Advice is the only commodity on the market where the supply always exceeds the demand."

 Scritto da Luca Unti alle 22:16 PM in E-Business  | Commenti ( 0 )  | Permalink


08 settembre 2005



Drammatico podcast del sindaco di New Orleans Ray Nagin

Ho ascoltato all'inizio abbastanza distratto questa intervista con il sindaco di New Orleans Ray Nagin, più passavano i minuti però più non riuscivo a concentrarmi su altro che non fosse la sua voce dai toni sempre fermi ma davvero disperati. Come per Scoble anche per me questa è una delle interviste ad un politico più drammatiche che ho mai avuto occasione di ascoltare.
Via Scobleizer

 Scritto da Luca Unti alle 04:03 AM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


10 agosto 2005



Disponibile la toolbar di google per firefox

Finalmente è arrivata ormai uso firefox il 99% del tempo

 Scritto da Luca Unti alle 18:15 PM in Software  | Commenti ( 0 )  | Permalink


28 giugno 2005



E'in CFML il 5 sito più visitato del mondo, davanti a google ed hotmail!

Mi ero perso questa notizia alquanto interessante per chi debba decidere su quali tecnologie sviluppare le proprie applicazioni/siti internet. Secondo comScore Media Metrix Myspace.com è infatti diventato il quinto sito più visitato del mondo superando di netto google ed hotmail in termini di pagine viste. Myspace.com si è infatti piazzato dietro Yahoo, MSN, Ebay and AOL ma davanti ad hotmail e google. La crescita di Myspace.com è stata strepitosa negli ultimi mesi (ormai ha quasi 20 milioni di iscritti!) ed i manager della società attribuiscono alla estrema produttività del CFML ed al framework utilizzato (fusebox) il vantaggio competitivo contro altri siti analoghi come ad esempio Friendster (passato senza grandi vantaggi da java a PHP ).

 Scritto da Luca Unti alle 14:47 PM in ColdFusion  | Commenti ( 0 )  | Permalink


22 giugno 2005



Google Maps in Italia!

Iniziano ad essere disponibili le prime mappe satellitari di Google maps anche per l'Italia, ex provate per Roma, spettacolare!

 Scritto da Luca Unti alle 13:28 PM in E-Life  | Commenti ( 0 )  | Permalink


12 giugno 2005



Commenti momentaneamente disabilitati

Ho disabilitato momentaneamente i commenti nel blog causa un formidabile attacco degli spammers :-( Dovrò decidermi o a contribuire allo sviluppo del software che gestisce questo blog che non è molto sofisticato nella gestione dello spamming (improbabile...non ho tempo in questo periodo) o spostarmi verso altre piattaforme.

 Scritto da Luca Unti alle 10:18 AM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


01 maggio 2005



Prima nuotata in fiume del 2005 a Ponte di Campia


-

Ho approfittato della bella giornata festiva per la prima nuotata della stagione 2005 al Ponte di Campia ( Castelvecchio Pascoli) in anticipo di quasi un mese rispetto allo scorso anno. C'era più corrente del solito e la temperatura dell'acqua ne ha risentito in negativo :-( (gelida...). Comunque sole fantastico, poche persone, l'ideale per una rilettura attenta dell'ottimo "Getting things done" di David Allen, il manuale di produttività individuale ormai un culto nella blogosfera.

 Scritto da Luca Unti alle 21:43 PM in Nuoto  | Commenti ( 0 )  | Permalink


22 aprile 2005



L'esplosione del commercio elettronico in Italia

Finalmente ci stiamo arrivando anche in italia, nonostante tutto :-) :

"Sfondano il muro del milione gli utenti italiani di internet che comprano online: nel secondo semestre del 2004, infatti, sono stati 1.124.000 i “navigatori” che hanno effettuato acquisti su siti italiani di e-commerce. E sono oltre 15 milioni (15,2 cioè il 78% dei navigatori, pari a 22 milioni) i cittadini italiani che visitano abitualmente le vetrine dei negozi virtuali. Nel primo semestre dello scorso anno gli utenti che avevano fatto acquisti su internet erano stati 938.000 (14 milioni gli “interessati”, 21 milioni i navigatori). Sono i dati principali dell’Osservatorio dell’e-Committee - il Comitato di coordinamento delle infrastrutture per l’e-banking dell’ABI - illustrati ieri nel corso dell’annuale assemblea. Nel secondo semestre 2004, dunque, c’è stata un’impennata dell’e-commerce: più 20% rispetto al primo semestre il numero di chi fa acquisti online; ed è in crescita anche il rapporto tra chi entra in un negozio virtuale e chi poi effettivamente acquista (sales conversion ratio): 6,7% nei primi sei mesi dello scorso anno contro 7,4% del secondo semestre."
Dati ufficiali dell’Osservatorio dell’e-Committe, il comitato di coordinamento delle infrastrutture per l’e-banking dell’Abi, l’Associazione bancaria italiana, presentati nel corso dell’assemblea annuale. Per una sintesi

 Scritto da Luca Unti alle 22:52 PM in E-Commerce  | Commenti ( 0 )  | Permalink


06 aprile 2005



Nuova versione di Skype importa contatti da outlook ed altre applicazioni

Skype continua ad introdurre settimanalmente nuove funzionalità! L'ultima versione vi permette di importare tutti i vostri contatti da outlook, outlook express ed altre applicazioni desktop. Dato che continuo a cercare di convincere tutti i miei contatti ad usare skype invece del cellulare, vi invito nuovamente a scaricarel'ultima versione :-)

 Scritto da Luca Unti alle 13:25 PM in E-Life  | Commenti ( 0 )  | Permalink


04 marzo 2005



Di ritorno

Di "ritorno" da due settimane e passa di influenza intermittente con i consueti "accessori" ed un ciclo di evoluzione clinica che si è così delineato : 1) apparente guarigione 2) conseguente footing e 3) classica ricaduta (con promessa a me stesso ad ogni step di essere maggiormente prudente in futuro) :-( .
Appena arrivato vedo che ho una bella collezione di spam da cancellare tra i post indietro, grazie di non farmi sentire solo :-)

 Scritto da Luca Unti alle 21:56 PM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


23 febbraio 2005



In aumento del 146% la spesa turistica online

"E' in aumento il numero di italiani che fanno acquisti turistici su Internet. Emerge dai dati forniti da Visa Europe. Sono relativi alle transazioni con carte di credito effettuate nel 2004. La spesa degli italiani on line e' aumentata del 146%. Ciononostante, in Europa il giro d'affari dei viaggi su Internet per l'Italia - fonte Ice - e' pari all'8% del totale e costituisce il valore piu' basso insieme a Grecia, Portogallo e Spagna. Il 'trono' spetta al Regno Unito."
Via Ansa.it

 Scritto da Luca Unti alle 17:22 PM in E-Business  | Commenti ( 0 )  | Permalink


10 febbraio 2005



secondo Seth Godin, il business su internet è ancora all'inizio

Secondo il guru del marketing su Internet Seth Godin, è ora il momento per creare aziende su internet durature, Godin lo sintetizza in 10 punti

 Scritto da Luca Unti alle 23:10 PM in E-Business  | Commenti ( 0 )  | Permalink


L'importanza di misurare tutto da subito nelle startup

Microsoft shows how it’s completely ingrained in their culture – in my experience with them, they’ve been measuring everything forever. The value of building this discipline into the fabric of a startup is huge. Automate as much as you can early in your life – turn “data” into information – and continually refine what you are measuring to make sure it’s the relevant stuff. But measure it.

Via Brad Feld

 Scritto da Luca Unti alle 16:03 PM in Imprenditoria  | Commenti ( 0 )  | Permalink


08 febbraio 2005



Bloglines acquisita da Ask Jeeves

Bloglines.com è la web application che uso in assoluto di più, mi unisco pertanto anch'io al coro dei bloggers che sperano che continui anche dopo il merger ad essere il sito fantastico che è. Un'altra web application che uso molto Furl, acquisita tempo fa da Looksmart ha migliorato radicalmente dopo l'acquisizione, spero che vada così anche con bloglines.
Update: Sul blog di Mark Fletcher, fondatore di bloglines i dettagli e le rassicurazioni del caso.

 Scritto da Luca Unti alle 22:55 PM in E-Business  | Commenti ( 0 )  | Permalink


Consigli per il blogger da Scoble

Scrivi velocemente e cerca di essere te stesso senza modificare troppe volte il post, questo mi sembra in sintesi il consiglio di Scoble, chief blogger alla Microsoft :

Be fast. Be interesting. Be credible. Be human. Yes, I know that's no help[....] Another way of looking at it? Be yourself darn it! I'll link to you even if you have a few typos. As long as your humaness comes through my aggregator.

 Scritto da Luca Unti alle 18:32 PM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


Passeggiare e' meglio del footing per dimagrire

L'avevo notato anch'io circa due anni fa quando stavo cercando di scendere sotto i 100 kg (ora sono sotto gli 84 per fortuna): le lunghe nuotate a ritmo lento sembravano produrre un risultato migliore rispetto al footing, interessante che sia stato dimostrato a livello sperimentale:

A 4 km/h - continua Maffeis - la velocita' per intenderci che si tiene quando si porta a spasso il cane o quando si fa una comune passeggiata, il 40% delle calorie bruciate deriva dai grassi. Aumentando la velocita', questa percentuale si riduce: a 6 km/ora ad esempio il consumo di grassi si ferma attorno al 20%.
Via repubblica.it
UPDATE: Mi segnalano via email che il link su Repubblica non e' piu' valido. Come link in sostituzione vedo che la Dott.ssa Claudia Lo Conte dietista a Prato ha ripreso e approfondito lo stesso argomento in un bel post che vi consiglio di leggere (e stampare, magari incorniciandolo...) se avete davvero intenzione di dimagrire camminando :-)

 Scritto da Luca Unti alle 10:30 AM in Fitness  | Commenti ( 0 )  | Permalink


06 febbraio 2005



Voglia di correre


Footing a Brooklyn, altra bellissima qui

In questo periodo faccio footing regolarmente e con grande divertimento comunque foto fantastiche come questa di runners all'alba a Brooklin non fanno altro che aumentare la voglia di mettersi le scarpette :-)

 Scritto da Luca Unti alle 17:05 PM in Fitness  | Commenti ( 0 )  | Permalink


02 febbraio 2005



Video Search: BLinksx.tv

video search che funziona! Google ha ancora da lavorare in questo settore.

 Scritto da Luca Unti alle 15:23 PM in Tecnologie Internet  | Commenti ( 0 )  | Permalink


20 gennaio 2005



Six Apart prossimo acquisto di yahoo?

Interessante analisi su Six Apart come probabile prossimo acquisto di Yahoo.

 Scritto da Luca Unti alle 15:57 PM in E-Business  | Commenti ( 0 )  | Permalink


18 gennaio 2005



100 milioni di cinesi connessi a internet

Secondo il China Internet Network Information Center (CNNIC) sono 100 milioni gli utenti cinesi di internet.

 Scritto da Luca Unti alle 18:04 PM in Statistiche Internet  | Commenti ( 0 )  | Permalink


17 gennaio 2005



Programmare nella giungla

Uno dei primi programmatori assunti da Yahoo a Bangalore ha scelto di lavorare per un periodo con il suo laptop direttamente nella giungla, aggiornando quando ci riesce il suo blog con la connessione GPRS del cellulare in mezzo a scimmie, elefanti ecc. Se non è virtual work questo !

What can I say about this place ? I'm currently sleeping on a hammock with the laptop on my tummy. There are some 20 monkey's around playing and few of them are curious about my laptop and want to have a peak. There are two camp elephants and they are day dreaming on my left and on the right the its all dense forests. Yesterday right after I landed here, a tiger walked into the camp.
Via Jeremy Zawodny

 Scritto da Luca Unti alle 18:24 PM in Virtual Work  | Commenti ( 0 )  | Permalink


11 gennaio 2005



Il blog di Bob Parsons di Godaddy.com

Un altro CEO di una internet company inizia a bloggare, Bob Parsons fondatore di Godaddy.

 Scritto da Luca Unti alle 22:40 PM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


In Gran Bretagna la musica si compra su Internet

Nell'ultima settimana 2004 in Gran Bretagna le canzoni comprate via Internet più numerose dei singoli venduti nei negozi. "I cd dureranno poco, dice il presidente dei discografici inglesi".
Via Repubblica.it

 Scritto da Luca Unti alle 21:54 PM in E-Commerce  | Commenti ( 0 )  | Permalink


ASP.NET e JSP statistiche

Il numero di IP che utilizzano ASP.NET aveva già superato a marzo 2004 JSP e Java Servlets, secondo queste statistiche di Netcraft. Interessante, pensavo che ASP.NET fosse ancora molto indietro.

 Scritto da Luca Unti alle 09:42 AM in Tecnologie Internet  | Commenti ( 0 )  | Permalink


10 gennaio 2005



Il blog del vicepresidente della General Motors

General Motors è la prima Fortune 100 ad aprire un blog che appare così ordinario per lo stile del suo autore Bob Lutz, vicepresidente di GM.

 Scritto da Luca Unti alle 23:44 PM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


09 gennaio 2005



Il modello open source oltre il software ?

Mitch Kapor nel primo di una serie annunciata di post sull'applicabilità del modello open source in altri settori oltre al software.

 Scritto da Luca Unti alle 14:25 PM in Open Source  | Commenti ( 0 )  | Permalink


08 gennaio 2005



Flickr e David Bowie

Stavo giocherellando con flickr ed i suoi tags (btw spettacolare sito o web application come la volete definire, prossimo acquisto di google o sixapart penso..) aggiungendo qualche vecchia foto che avevo sul laptop e per puro caso cliccando sul tag david bowie vedo da un utente inglese (che ha un bel blog) che oggi è il compleanno di David Bowie, quindi buon compleanno David :-)
P.S. La piccola foto che attualmente è a sinistra in alto nel blog in cui si intravede un palco è stata scattata proprio la sera del concerto a Lucca di Bowie al Summer Festival di Lucca nel luglio 2002.

 Scritto da Luca Unti alle 22:07 PM in E-Life  | Commenti ( 0 )  | Permalink


Fare impresa : domande frequenti

Questa dell'imprenditore (software) Terry Gold è la migliore lista di FAQ sull'imprenditoria che ho visto da molto tempo.

 Scritto da Luca Unti alle 21:01 PM in Imprenditoria  | Commenti ( 0 )  | Permalink


Blogs are good for business

Gates: Blogs are good for business. Non nuovo ma interessante anche per i commenti

 Scritto da Luca Unti alle 20:49 PM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


29 dicembre 2004



Capodanno senza botti

"Capodanno senza botti un silenzio per condividere. In un mondo sempre più globale, quello che è successo ci tocca da vicino. E la festa non può trascorrere come se niente fosse."
Riporto titolo e sottotitolo di quest'articolo su repubblica.it senza modifiche, non c'è da aggiungere niente.
Sempre su repubblica.it c'è anche questo elenco di siti per fare donazioni su internet. Con le banche online che credo tutti noi bloggers usiamo è davvero un attimo fare una donazione, aggiungo anche il 48580 per gli sms, anche qui 5 secondi massimo per inviare un contributo.
Update: 04/01/2005 Su google italia utile pagina di sintesi con l'elenco delle associazioni per le donazioni e le principali fonti di news

 Scritto da Luca Unti alle 14:40 PM in E-Life  | Commenti ( 2 )  | Permalink


28 dicembre 2004



Gli imprenditori vincenti fanno regolarmente footing :-)

"A survey of 336 entrepreneurs found those who regularly run reported better personal satisfaction, independence and autonomy than their non-running or weight-training counterparts. “Attaining excellent physical condition requires developing a mindset that accepts and embraces hard work,” said Mike Goldsby, a Ball State entrepreneurship professor who regularly competes in marathons and triathlons. “If small business owners were willing and able to grant their physical health the same respect as they do their financial and professional well-being, most would be in incredible physical condition. Entrepreneurs dedicated to exercise programs are very goal-oriented,” he said. “The study found that running and weight training help entrepreneurs to be more effective in their jobs. Estratto da uno studio della Ball State University .
Via Brad Feld

 Scritto da Luca Unti alle 23:27 PM in Fitness  | Commenti ( 0 )  | Permalink


27 dicembre 2004



Le origini dell'architettura di Ebay

A proposito di Ebay, il fondatore Pierre Omydar ad una cerimonia presso la sua ex università sottolineava nel 2002 i motivi che portarono al disegno dell'architettura base di Ebay :

So people often say to me - "when you built the system, you must have known that making it self-sustainable was the only way eBay could grow to serve 40 million users a day." Well… nope. I made the system self-sustaining for one reason: Back when I launched eBay on Labor Day 1995, eBay wasn't my business - it was my hobby. I had to build a system that was self-sustaining… …Because I had a real job to go to every morning. I was working as a software engineer from 10 to 7, and I wanted to have a life on the weekends. So I built a system that could keep working - catching complaints and capturing feedback -- even when Pam and I were out mountain-biking, and the only one home was our cat. ........... If I had had a blank check from a big VC, and a big staff running around - things might have gone much worse. I would have probably put together a very complex, elaborate system - something that justified all the investment. But because I had to operate on a tight budget - tight in terms of money and tight in terms of time - necessity focused me on simplicity: So I built a system simple enough to sustain itself. ....

 Scritto da Luca Unti alle 17:43 PM in E-Business  | Commenti ( 0 )  | Permalink


15 dicembre 2004



Lawrence Lessig top referer

Considerata la sconfinata ammirazione che ho per l'intelligenza di Lawrence Lessig, la mente legale più famosa della blogosfera, mi fa particolarmente piacere vedere che tra i top referer verso il mio blog da google la prima parola chiave è "Larry Lessig" seguita curiosamente da "consigli per nuoto"
UPDATE: Vedo dalla stessa prima pagina dei risultati di google un bell'articolo di Massimo Mantellini : Lessig, un eroe moderno, ottimo ! ve lo consiglio.

 Scritto da Luca Unti alle 17:04 PM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


14 dicembre 2004



10 motivi per cui vi conviene bloggare

Una buona sintesi della canadese Marie-Chantale
Via Loic Le Meur

 Scritto da Luca Unti alle 12:49 PM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


12 dicembre 2004



Google Suggest

Un nuovo servizio di Google suggerisce le chiavi di ricerca in real time.
Anche questo sito è in beta come buona parte degli altri servizi di Google (gmail, froogle, google news ecc.). In effetti Google, a dispetto della quotazione in borsa è sostanzialmente ancora una "beta company" come avevo letto in qualche blog.
Via Google blog
UPDATE:
- Joel Spolsky sintetizza gli aspetti tecnici (sostanzialmente l'uso di XmlHTTPRequest ) con vari link
- Su wikilab altra ottima analisi in italiano

 Scritto da Luca Unti alle 18:47 PM in Tecnologie Internet  | Commenti ( 0 )  | Permalink


09 dicembre 2004



Post di compleanno

Il 9 dicembre è il mio compleanno :-), scorrendo per curiosità i miei post dello scorso 9 dicembre 2003 vedo che quasi tutti i link citati non sono piu attivi, compreso il link all'intervento del Presidente Ciampi per il giorno del suo compleanno (è nato anche lui il 9 dicembre) e l'articolo del New York Post tratto da un'intervento di Eliot Spitzer, interessante però che lo stesso Spitzer quest'anno ha un suo blog ed ha appena annunciato da lì, invece che dalle solite conferenze stampa con carta stampata e TV che correrà per la poltrona di governatore di New York nel 2006.

 Scritto da Luca Unti alle 18:21 PM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


08 dicembre 2004



Premi nobel bloggano

Un nuovo blog scritto a due mani dal premio nobel per l'economia Gary Becker e dal giudice federale Richard Posner inizia con questa fantastica introduzione:

Blogging is a major new social, political, and economic phenomenon. It is a fresh and striking exemplification of Friedrich Hayek’s thesis that knowledge is widely distributed among people and that the challenge to society is to create mechanisms for pooling that knowledge. The powerful mechanism that was the focus of Hayek’s work, as as of economists generally, is the price system (the market). The newest mechanism is the “blogosphere.” There are 4 million blogs. The internet enables the instantaneous pooling (and hence correction, refinement, and amplification) of the ideas and opinions, facts and images, reportage and scholarship, generated by bloggers..
Via Ross Mayfield, Larry Lessig

 Scritto da Luca Unti alle 19:15 PM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


30 novembre 2004



Outsourcing nelle campagne Americane invece che in India

Uno speciale di news.com su un strada inconsueta verso l'outsourcing, destinatario non la solita Bangalore ma le campagne americane.
Su slashdot discussione intensa sull'argomento.

 Scritto da Luca Unti alle 22:01 PM in Outsourcing  | Commenti ( 0 )  | Permalink


Onfolio 2 supporta Firefox

Uso sempre meno Onfolio, dato che attualmente supporta solo parzialmente firefox. Sembra invece che nella prossima release finalmente l'integrazione anche con Firefox sarà completa :-).

 Scritto da Luca Unti alle 11:15 AM in Software  | Commenti ( 0 )  | Permalink


29 novembre 2004



RDF bookmarks da non perdere

- la sintesi che cercavo
- RDF e database
- RDF bloggers
- RDF troppo complicato?

 Scritto da Luca Unti alle 06:40 AM in Tecnologie Internet  | Commenti ( 0 )  | Permalink


27 novembre 2004



Un benvenuto a Letizia

Bella sorpresa ricevere via sms l'annuncio della nascita stamani a La Spezia di Letizia, la mamma Liliana sta bene ed il neo papà Daniele è felicissimo, auguri!

 Scritto da Luca Unti alle 12:51 PM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


25 novembre 2004



Lo sviluppo con ColdFusion sta cambiando per sempre !

Interessante intervista del CFML guru Simon Horwith, (che dirige tra l'altro il ColdFusion Developer Journal ) con alcuni componenti chiave del team di sviluppo della prossima attesa release di ColdFusion, codename Blackstone. Tanti snippets delle future incredibili funzionalità che cambieranno in modo radicale il modo di sviluppare con CF.

 Scritto da Luca Unti alle 08:51 AM in ColdFusion  | Commenti ( 0 )  | Permalink


24 novembre 2004



Un blog per trovare lavoro ?

Jeremy Zawodny di Yahoo sintetizza perchè un blog può essere un ottimo strumento per trovare lavoro. Il post fa riferimento in particolare al nuovo lavoro a Yahoo di Russell Beattie, un popolare blogger che grazie al suo weblog ha avuto la possibilità prima di conoscere direttamente Jerry Yang (per chi non lo ricordasse uno dei cofondatori) e poi l'occasione di lavoro. Direi un bello spot per il blogging in genere.

 Scritto da Luca Unti alle 15:36 PM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


09 novembre 2004



Bosworth: il software come servizio sarà il modello dominante

Per Adam Bosworth, ex Microsoft, BEA ed ora Google, il passaggio dal software sul desktop al web service è un fatto evolutivo non arrestabile, :

And keeping data on a PC is asking for trouble. It gets old. The machine is dropped. The disk breaks. Put it on a service and it is stored, reliably, even in the face of an earthquake these days. By the way, I write all these posts just using a browser to type them in. Perhaps more importantly, as I said in a prior post, most of the value today is coming from the community, the reputation, the access to information and goods and services, and the media itself. This ineluctable fact coupled with the driving forces of much faster evolution in response to the natural selection of market needs, much cheaper and easier and more simple user interface, and much better ability to know what can be done better for the customer are all combining. Services will be the dominant model. Think of it as evolution in action.

 Scritto da Luca Unti alle 16:07 PM in Tecnologie Internet  | Commenti ( 0 )  | Permalink


25 ottobre 2004



L'incredibile fallimento di Commerce One

Su crmbuyer la storia di Commerce One, passata da una valutazione di mercato di 20 bilioni di dollari al fallimento ed autoliquidazione volontaria in 36 mesi, lasciando naturalmente in condizioni disastrose gli investitori che hanno visto evaporare i loro capitali. Il Ceo Mark Hoffman, ex ceo Sybase, pur essendo un manager di grande esperienza, temprato dalle lunghe battaglie sul mercato con Larry Ellison di Oracle, non è riuscito ad evitare l'incredibile e rapido crollo della società.

 Scritto da Luca Unti alle 16:22 PM in E-Business  | Commenti ( 0 )  | Permalink


05 ottobre 2004



Il blog di George Soros

George Soros ha iniziato a bloggare. Per chi conosce solo il Soros speculatore su wikipedia c'è una buona sintesi dei molteplici interessi filantropici, filosofici e politici del personaggio, legato di recente a molteplici iniziative volte contrastare la rielezione di Bush ed in una serie infinita di iniezioni di liquidità nella simil yoox newyorkese bluefly
Via Loic Le Meur

 Scritto da Luca Unti alle 14:07 PM in Blogging  | Commenti ( 2 )  | Permalink


29 settembre 2004



Skype ovvero telefonare gratis


-

Segnalo questo articolo di punto-informatico su skype per quegli amici e collaboratori a cui sto suggerendo di provare ad usare anche il pc per telefonarmi invece del cellulare per poter avere conversazioni più rilassate e non sempre con l'occhio all'orologio per vedere i minuti passati e non scaricare la scheda :-)
Come spiega l'autore dell'articolo l'installazione è davvero semplice, pochi clic.
UPDATE: Confermo che la qualità della conversazione, anche con microfono e cuffie modesti è davvero perfetta. Sarei anche tentato di acquistare la scheda prepagata per provare con i cellulari, se qualcuno l'ha provata sarei curioso dei risultati, l'autore dell'articolo su punto-informatico su questo è stato abbastanza negativo.

 Scritto da Luca Unti alle 23:47 PM in E-Life  | Commenti ( 1 )  | Permalink


Il blog di Demon Cooper technical lead di coldFusion

Demon Cooper che dirige il team di engineering che sta sviluppando la prossima release di ColdFusion, codename "Blackstone" ha aperto un suo blog.

 Scritto da Luca Unti alle 23:33 PM in ColdFusion  | Commenti ( 0 )  | Permalink


Newsweek sul rapporto tra corpo e mente

Ottimo speciale di Newsweek sul wellness ed in generale sul rapporto corpo-mente: "Health for Life". Forte il riferimento alle tecniche di rilassamento e di respirazione. In particolare interessante questo articolo sugli effetti positivi dell'allenamento quotidiano sul livello di benessere, l'umore, l'agilità mentale oltre che sull'aspetto. Il mio problema in questo periodo è ritrovare il piacere di fare regolarmente jogging , dato che non ho tempo di andare in piscina più di un paio di volte alla settimana. Articoli come questo sono un buon stimolo, ho messo una categoria del blog ad hoc (fitness) proprio per ricordarmeli nei periodi di poca voglia :-)

 Scritto da Luca Unti alle 22:35 PM in Fitness  | Commenti ( 1 )  | Permalink


21 settembre 2004



Wikipedia raggiunge un milione di articoli!

E sempre parlando di enciclopedie su internet :

"Wikipedia reaches one million articles 09:08 JST » Wikipedia has just announced that it has reached one million articles. Congratulations Wikipedians! Wikipedia is in more than 100 languages with 14 currently having over 10,000 articles. It is ranked one of the ten most popular reference sites on the Internet according to Alexa.com (trumping Reuters, the Wall Street Journal and the LA Times). At the current rate of growth, Wikipedia will double in size again by next spring".
E naturalmente di questo passo l'Enciclopedia Britannica diventerà un ricordo. Anche la versione italiana di wikipedia mi sembra stia crescendo velocemente.Sembra ieri che l'acquisto dell'enciclopedia per i figli era un vero salasso economico specie per chi si voleva mettere in casa le "grandi enciclopedie". Ora tutto quello che serve è un pc collegato ad internet ....
Via joi ito.

 Scritto da Luca Unti alle 15:53 PM in E-Life  | Commenti ( 0 )  | Permalink


14 settembre 2004



Formidabili dizionari informatici online

Oggi pomeriggio ho avuto bisogno di sapere il significato di alcuni termini informatici che non avevo mai incontrato, tramite google sono arrivato a http://www.webopedia.com dove ho trovato ottime spiegazioni, espresse in modo sintetico e professionale, davvero una risorsa da mettere nei vostri bookmark !

 Scritto da Luca Unti alle 23:19 PM in E-Life  | Commenti ( 0 )  | Permalink


12 settembre 2004



Testare Gmail

Se qualcuno vuole provare il nuovo servizio di posta di Google, Gmail me lo segnali nei commenti o mi invii una email a lucaunti at gmail.com, ne ho diversi disponibili. Sono diversi giorni che uso Gmail e sono rimasto piacevolmente sorpreso dalla qualità di questo servizio di webmail, molto innovativo rispetto sia a Yahoo! che hotmail. In particolare la possibilità di assegnare più label ad un messaggio ed il raggruppamento per conversazioni sono funzioni estremamente utili. Non sono il primo a notare come stiano arrivando applicazioni web, come Gmail e Bloglines (ma anche furl che sto testando da alcune settimane) con una usabilità paragonabile ormai alle corrispondenti applicazioni desktop.
Update:
Gli account gmail sono esauriti, appena ricevo nuovo round di inviti li posto. Scusate se non ho fatto subito l'update ma ho avuto una settimana terribile, nemmeno un attimo di respiro :-(

 Scritto da Luca Unti alle 17:59 PM in E-Life  | Commenti ( 9 )  | Permalink


03 settembre 2004



Habemus Gmail


-

Grazie all'invito di Kay Smojak, una talentuosa programmatrice australiana ho finalmente il mio account di posta su Google :-) Grazie Kay !
Per i futuri contatti il mio nuovo indirizzo di posta elettronica è dunque lucaunti (at) gmail.com

 Scritto da Luca Unti alle 16:11 PM in E-Life  | Commenti ( 0 )  | Permalink


24 agosto 2004



Il blog di yahoo


-

Continuando sul tema del "business blogging", il blog di Yahoo appena aperto rispetta tutti i canoni a cui ho accennato nell'ultimo post, in particolare (con una certa sorpresa di molti sono sicuro) i commenti sono aperti al pubblico. Zawodny di Yahoo spiega la filosofia del progetto nel suo blog, altri approfondimenti su Battelle Search Blog . A proposito di commenti, stamattina ho cancellato 270 commenti sul mio blog opera dei soliti marketers - spammers di casino on line, rivenditori di viagra ecc. Appena il page rank di un blog aumenta arrivano :-(

 Scritto da Luca Unti alle 19:01 PM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


09 agosto 2004



Quando un sito è un blog?

Effettivamente questa è una domanda frequente, specie perchè alcuni imprenditori che stanno inserendo un weblog all'interno di un sito aziendale o addirittura direttamente in un sito di e-commerce tendono a confondere (ed usare) il blog come un nome diverso per la sezione news, comunicati ecc. con una visione pertanto estremamente riduttiva del weblog. Stessa domanda se la pone Jason Calacanis, serial entrepreneur e fondatore di Weblogsinc.com :

How is it different from a standard website? Well, I’ve narrowed the list down to about five items. The first three items are essential, the last two are common. Now, you don’t have all five of these items to be a blog, you can have three or four and still be a blog in my mind, but if you have one or two of these items you’re probably a faux blog or a website.

1. Unedited content. 2. Comments. 3. Reverse chronological order of content. 4. Frequent linking to other sites. 5. Frequently updated. 6. Honest and fair with corrections.

Su questo argomento dell'identità dei blog (specie aziendali: "business blogs") ritornerò a breve con una serie di post.

 Scritto da Luca Unti alle 19:58 PM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


05 agosto 2004



ColdFusion contro tutti!

CF against the world! Ben Forta collects pro-ColdFusion arguments when you have to defend against "Let's do it in PHP!", "Let's do it in ASP!", "Let's do it in ASP.NET!", "Let's do it in Java!" Summary: ColdFusion is faster and less expensive in overall development costs.
Via John Dowdell

 Scritto da Luca Unti alle 23:47 PM in ColdFusion  | Commenti ( 0 )  | Permalink


30 luglio 2004



L'IPO di Google secondo Jim Cramer è ormi compromessa!


-

Secondo il mitico money manager americano Jim Cramer (fondatore anche di thestreet.com) l'ipo di Google è ormai irremidiabilmente compromessa!.

"In six months, Google's gone from a company everyone wants a share of to perhaps the single-most scorned entity I can recall. Right out of the chute! Amazing."
Già ad aprile peraltro Cramer sconsigliava di partecipare all'asta per le azioni di Google, anche se per ragioni diverse. Il sito predisposto da google per l'IPO è comunque da vedere.

 Scritto da Luca Unti alle 15:06 PM in E-Business  | Commenti ( 0 )  | Permalink


20 luglio 2004



Applicativi web based sempre migliori

Mentre sto lentamente ricuperando tutti i dati dopo il nefasto crash dell'hard-disk sto nel frattempo utilizzando molti servizi web based alternativi o complementari ai software desktop, ex webmail per i vari account di posta (a proposito, non ho ricevuto per ora nessun invito per gmail purtroppo) e bloglines invece di sharpreader e feeddemon. Devo dire che specialmente per bloglines sono davvero soddisfatto, con l'ADSL il tempo di latenza dell'applicativo web based è trascurabile e l'applicazione è davvero ben realizzata. Probabilmente continuerò ad usare bloglines invece di tornare ad un rss reader desktop. Unico problema, ho provato ad esportare i feeds in OPML e reimportarli in sharpreader e c'è stato un errore. Vedrò dai log quando ho un attimo libero il problema. L'importazione-esportazione OPML deve funzionare! non mi voglio trovare come mi è successo con feedreader con centinaia di feeds da copiare e incollare "a mano" da un feed reader all'altro!

 Scritto da Luca Unti alle 23:58 PM in Tecnologie Internet  | Commenti ( 1 )  | Permalink


Search software: Blinkx

Sto testando Blinkx, un nuovo tool di ricerca ibrido, una via di mezzo tra Google e X1. In una stessa schermata cerca contemporaneamente nel vostro desktop, nel web, nelle news, nei blogs, ecc.! La prima impressione è davvero notevole, sembra indicizzare molto bene anche outlook express. Neo attuale principale è la quasi inutilità della ricerca sul web dato che ha ancora troppi pochi documenti nel suo web archive. Questo pc ha però pochi documenti, da rivedere tra qualche giorno sul mio laptop con 40 giga di informazioni da cercare -:) Al momento del crash dell'hard disk del laptop stavo valutando anche un altro software per la ricerca sul pc, Filehand, un'altra utility davvero ben realizzata, con una interfaccia stile google (e direi anche stile Altavista Search per chi la usava circa nel 1999) unico neo che avevo subito notato l'impossibilità di indicizzare le email.

 Scritto da Luca Unti alle 20:25 PM in Software  | Commenti ( 0 )  | Permalink


Moblogging da Ponte di campia a Castelvecchio Pascoli

Il bel piastronato che fronteggia la spiaggetta
Il bel piastronato che fronteggia la spiaggetta -

Massi, un caro amico, mi ha appena inviato dal suo Nokia 6320 alcune foto da Ponte di Campia il mio torrente preferito per nuotare, appena fuori Castelvecchio Pascoli (garfagnana) vicino alla casa natale dell'omonimo poeta. Massi è un appassionato di foto della garfagnana col suo cellulare e l'ho quasi convinto a farsi un moblog dopo avergli accennato al Nokia lifeblog

 Scritto da Luca Unti alle 18:12 PM in Garfagnana  | Commenti ( 1 )  | Permalink


18 luglio 2004



Alicia Keys a Lucca

Venerdì sera ho potuto ascoltare dal vivo Alicia Keys in concerto al Summer Festival di Lucca. Lucca la sera d'estate è davvero magica, le mura sono state ben illuminate ed anche all'interno è tutto molto suggestivo con lo scenario di Piazza Napoleone assolutamente imperdibile. La voce di Alicia Keys dal vivo è straordinaria. L'ho ascoltata quest'inverno spesso facendo footing e dal vivo mi ha fatto una impressione ancora migliore, voce potente, morbida e raffinata, molto brava anche al piano. Non sapevo fosse una cantautrice, il repertorio è ancora limitato ma mi immagino fra 3-4 anni se continua sarà imperdibile in concerto. Niente foto purtroppo, la digitale ultraleggera che avevo con me le ha fatte tutte scure :-(

 Scritto da Luca Unti alle 08:53 AM in People  | Commenti ( 0 )  | Permalink


15 luglio 2004



Comunicazione di servizio

Causa rottura dell'hard disk del laptop ho perso qualche giorno di posta (almeno spero solo qualche giorno). Chi mi ha contattato in questi giorni e non ha ricevuto mie comunicazioni è pregato di rimandarmi l'email, non assicuro la solita risposta (abbastanza) sollecita dato che solo a reinstallare le decine (diverse decine) di applicativi sto impiegando un monte di ore :-(
Lo so che dovevo avere un'immagine pronta su un altro HD ecc. ecc. : prometto a me stesso che seguirò da oggi tutti i consigli per un back-up a prova di crash che di solito do agli altri :-)
P.S. Mal comune mezzo gaudio : stavo leggendo Search Blog di John Battelle, uno dei miei blog preferiti e vedo che anche lui ha avuto una "disgrazia" simile qualche giorno fa ed anche lui sta facendo le mie promesse di futuri backup da manuale :-)

 Scritto da Luca Unti alle 19:28 PM in E-Life  | Commenti ( 0 )  | Permalink


12 luglio 2004



Ottimizzare Blog-City

Su IBM Developer Works un interessante articolo sull'ottimizzazione delle prestazioni di Blog-City una delle piattaforme di blogging piu' diffusa dopo Blogger di Google e Typepad di SixApart. Per chi pensa che il CFML (Coldfusion per intendersi, anche se in questo caso l'interprete CFML e' quello di Bluedragon di NewAtlanta) richiede particolari risorse hardware questo articolo sono sicuro e' una sorpresa.
Via Pete Freitag

 Scritto da Luca Unti alle 15:44 PM in ColdFusion  | Commenti ( 0 )  | Permalink


05 luglio 2004



Manager blogging

Sembra che la notizia del futuro blog di Bill Gates stia facendo i suoi effetti : il numero 2 di Sun Jonathan Schwartz apre il suo blog

 Scritto da Luca Unti alle 18:37 PM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


Passare da PHP a ColdFusion

Dopo quasi 10 anni di sviluppo web utilizzando i principali linguaggi Eric Jones ha deciso di abbandonare definitivamente PHP per passare al CFML (ColdFusion), interessanti le motivazioni.
Via Ben Forta

 Scritto da Luca Unti alle 14:36 PM in ColdFusion  | Commenti ( 0 )  | Permalink


01 luglio 2004



Software: Onfolio


-

Ho finito di testare da qualche settimana Onfolio e l'ho acquistato. Onfolio è attualmente l'unico prodotto di una startup fondata da J.J. Allaire e da parte del team storico ideatore di ColdFusion (fra gli altri Adam Berrey e Charles Teague). Il programma è un superbookmark manager, permette di categorizzare, annotare e archiviare agevolmente non solo i link, ma anche le pagine internet, pdf, feeds RSS, durante le ricerche effettuate su internet. Nella versione professional è presente anche un utilissimo publisher per condividere con facilità le proprie ricerche con terzi. Per i più "tecnici" qui trovate una descrizione del formato di storage scelto dai programmatori di Onfolio. Se fate spesso ricerche su internet provatelo per 30 giorni, per me è diventato indispensabile.

 Scritto da Luca Unti alle 23:01 PM in Software  | Commenti ( 0 )  | Permalink


25 giugno 2004



Il blog di bill Gates

Seattle Times: "Bill Gates could join the ranks of bloggers. ...Bill's blog won't be all business, either. He's expected to share personal details such as tidbits from recent vacations, according to tech pundit Mary Jo Foley's Microsoft Watch newsletter. Citing unnamed sources, she reported yesterday that Gates is about to start blogging "real soon now."
Via Scripting News

 Scritto da Luca Unti alle 21:22 PM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


22 giugno 2004



E-commerce italiano in crescita

"Gli italiani si avviano a superare l’ostacolo, culturale e psicologico, nell’uso delle carte di credito nelle operazioni di commercio elettronico. Secondo gli ultimi dati rilevati da Visa gli acquisti online stanno diventando usuali tra i consumatori Italiani che, nei primi mesi del 2004, hanno speso su Internet più del doppio rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. L’incremento degli acquisti via Internet effettuati nel primo trimestre del 2004 con carte Visa ha registrato nel nostro Paese una crescita del 144%"
Via Il Sole 24 Ore

 Scritto da Luca Unti alle 21:56 PM in E-Commerce  | Commenti ( 0 )  | Permalink


20 giugno 2004



Live blogging legale : United States of America v. Oracle

Blogging dei dettagli di una causa di altissimo livello come questa che vede impegnati gli avvocati di Oracle contro il dipartimento antitrust del governo americano che sta cercando di bloccare il takeover su Peoplesoft, scritto (per conto di Peoplesoft) da un super avvocato specializzato in antitrust come Gary Reback. Mi piacerebbe vedere più blog legali, penso che per gli avvocati il blog può essere uno strumento fantastico per creare "fiducia" e costruirsi una forte identità verso i clienti potenzialmente migliori, in Italia per ora non ho visto nulla degno di nota.
Via Erny The Attorney (con ulteriori commenti sul blogging che consiglio di leggere a qualunque avvocato che sta pensando di aprire un blog)

 Scritto da Luca Unti alle 19:57 PM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


19 giugno 2004



Wiki con consigli per il nuotator cortese

Mentre cercavo siti con tabelle di allenamento per il nuoto ho trovato questo wiki che raccoglie le domande frequenti del newsgroup .it.sport.nuoto ospitato su seedwiki, una piattaforma di gestione dei wiki scritta in CFML / ColdFusion.
Interessanti e spassosi i consigli per il "nuotator cortese"!

D: Nel caso il nuotatore che ti precede sia *notevolmente* piu' lento, qual e' il comportamento piu' elegante/corretto/rispettoso ed educato da mantenere? R: E' cortese ricordarsi che nelle ore di nuoto libero non si è soli ma si deve giocoforza condividere la corsia con altre persone, che possono essere più brave di noi o assolutamente alle prime armi. Il "nuotator cortese" cerca di ostacolare il meno possibile chi è più veloce di lui: ad esempio evitando le corsie centrali, quelle che una regola non scritta dedica ai "professionisti", oppure agevolando il più possibile il sorpasso senza ostinarsi per forza a stare davanti (come invece fanno in molti). E al tempo stesso il "nuotator cortese" è paziente verso chi è più lento di lui ed evita sorpassi prepotenti, smadonnamenti verso il lentone di turno e nuotate a delfino o con palette in corsie con decine di persone.
Ripensando a molte situazioni durante le ore di allenamento in piscina mi riconosco in molti atteggiamenti :-( , ne farò tesoro per il futuro. Il formato del wiki potrebbe essere l'evoluzione ideale per le community incentrate su un oggetto specifico come questa sul nuoto, molto più utile di un blog quando si tratta di condividere documenti e links. In effetti l'ultima "buzzword" dei vendor di informatica : "social software", è sostanzialmento l'abbinamento di wiki + blog (ex. http://www.socialtext.com l'ultima startup di Ross Mayfield )

 Scritto da Luca Unti alle 14:42 PM in Nuoto  | Commenti ( 0 )  | Permalink


Interfaccie Web based

Appena ricevuto ed installato il modem adsl da Tiscali (finalmente l'adsl !). Avevo scelto di non pagare per il servizio di installazione Tiscali ed infatti non ho avuto particolari difficoltà, l'installazione è stata velocissima e senza errori. L'aspetto interessante per una periferica sostanzialmente consumer è che tutta la gestione del modem è tramite browser - Il software con front-end il browser (web based ) è ormai in un trend di crescita spaventoso, nonostante tutti gli sforzi della microsoft . Un'altra buona ragione per scaricare ed usare firefox per il browsing!

 Scritto da Luca Unti alle 11:20 AM in Tecnologie Internet  | Commenti ( 0 )  | Permalink


18 giugno 2004



Finalmente Firefox


-

La mozilla foundation ha annunciato la release 0.9 di firefox . Firefox è un ottimo browser open source eredità di netscape ed è un piccolo download, nemmeno 5 mega. Vi consiglio di scaricarlo ed iniziare ad usarlo per navigare: siete più sicuri, prendete meno virus e contribuite a mantenere concorrenza nel software per il browing, fondamentale per lo sviluppo di internet ed in generale di tutte le applicazioni web based.

 Scritto da Luca Unti alle 19:05 PM in Tecnologie Internet  | Commenti ( 0 )  | Permalink


17 giugno 2004



E-commerce in crescita del 28% nel primo quadrimestre 2004!

Le statistiche USA delle vendite al dettaglio dei siti di e-commerce mostrano un aumento del 28% nel primo quadrimestre 2004 rispetto al 2003.
Fonte : Dipartimento del Commercio USA

 Scritto da Luca Unti alle 19:17 PM in E-Commerce  | Commenti ( 0 )  | Permalink


15 giugno 2004



Lawrence Lessig sommerso dalle email dichiara Bancarotta

La mente legale più famosa di internet, Larry Lessig dell'università di Stanford, dichiara di non riuscire più a rispondere a tutte le email. Dopo aver cercato di recuperare a più riprese email arretrate anche di 2 anni si è arreso ed ha inviato questo messaggio ai mittenti delle email inevase :

"Dear person who sent me a yet-unanswered e-mail, I apologize, but I am declaring e-mail bankruptcy."
Anche se sono cronicamente in arretrato con le mie email, non ho fortunatamente problemi di questo livello :-)
Via Wired

 Scritto da Luca Unti alle 16:01 PM in E-Life  | Commenti ( 0 )  | Permalink


14 giugno 2004



Libri: Regular Expressions

coverNon sono propriamente un esperto di regular expressions e l'ultimo manuale del mitico Ben Forta , prolifico autore informatico oltre che Macromedia Evangelist per ColdFusion, e' stato l'occasione per una rapida immersione all'argomento. Sto sforzandomi di seguire il "format" di questa serie di piccoli manuali della Sams Publishing, lezioni sintetiche e chiare adatte ad essere lette e testate proprio in 10 minuti (piu' o meno ...) nei ritagli di tempo. Se siete interessati ad una rapida introduzione nell'argomento non credo ci sia niente di meglio per iniziare.

 Scritto da Luca Unti alle 06:12 AM in Libri  | Commenti ( 0 )  | Permalink


04 giugno 2004



Culture Digitali : Moblog e live conference da Napoli

Tommaso segue con il suo moblog la conferenza Culture digitali : i blog e la nuova sfera pubblica a Napoli " . Lo scenario è davvero fantastico, più adatto forse ad una visita di un capo di stato che ad un raduno di blogger, anche se in un certo senso Joi Ito è in fondo una star su internet, dunque assimilabile per prestigio :-). C'è anche un live stream della conferenza per chi come me aveva ormai impegni da tempo e non è potuto andare. Ho sentito parlare di Ito per la prima volta nel 1996, gli era dedicata una sezione di 24 hours in Cyberspace un sito (il primo realizzato con Netobjects Fusion ) che riproduceva una giornata su internet in vari episodi in giro per il pianeta e già allora era un imprenditore cosmopolita conosciuto in tutto il mondo per le sue attività collegate a internet. Curiosamente ricercando su google il link ho trovato una mia recensione del 1998 dell'omonimo cd-book che i produttori avevano realizzato insieme al sito. Sarà alla prossima, con Le Meur e Ito avrei piacere di conversare a lungo di tante cose.

 Scritto da Luca Unti alle 16:13 PM in Blogging  | Commenti ( 1 )  | Permalink


03 giugno 2004



Il blog di Tom Peters

Tom Peters, uno degli autori di management che preferisco in assoluto ha aperto un suo blog! Il suo "Liberation Management" del 94 è forse in assoluto uno dei libri di management che più mi ha influenzato. Anche le slides dei suoi seminari, scaricabili dal suo sito sono sempre molto interessanti. Si preannuncia un grande blog.

 Scritto da Luca Unti alle 14:53 PM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


Un feed rss fa guadagnare ?

Dave Winer sintetizza l'interesse anche delle grandi media properties a inserire feed RSS per trovare nuovi visitatori, interessante il concetto dei feeds RSS come (molteplici) alternative all'home page. Ho pensato spesso recentemente alle opportunità dei feed RSS per l'ecommerce, specialmente come strumento complementare alle newsletter, restano però molti interrogativi, ad esempio il tracking.

Think of the feeds as alternatives to the home page your site. Note that I used the plural, because while I might visit just your home page, I can subscribe to more than one feed, to cover more that one set of interests. I like to read articles about politics, health, business, technology, movies; but am not so interested in sports. I noticed that when the New York Times feeds came online, all of a sudden I was seeing articles that I would never have seen by browsing and clicking, because I subscribe to all of the Times feeds

 Scritto da Luca Unti alle 05:19 AM in Tecnologie Internet  | Commenti ( 0 )  | Permalink


01 giugno 2004



Tim Sanders sulla New Economy Depression Syndrom

Tim Sanders è il Chief Solution Officer di Yahoo! e l'autore di un libro che ho apprezzato moltissimo "Love is the killer application". In questa intervista condivide i dati di una recente ricerca che collega il livello di stress e diminuzione della produttività causati contemporaneamente dall'"information overload" e dalle interruzioni frequenti entrambi caratteristiche della "always on society". Consiglio vivamente di ascoltarla questa intervista (è in inglese naturalmente) alcune situazioni descritte mi sono sembrate alquanto frequenti, specie nelle persone non proprio giovanissime che per lavoro si trovano improvvisamente a passare molte ore online.

...People began to create walls. You start leaving voicemail messages that say “Don’t leave a message. E-mail me.” They build a wall around them. They start displacing strong, yet vulnerable relationships with friends with weak and risk-free relationships with online buddies. It’s easy to delete something. It’s difficult to have a real confrontation over instant message.

 Scritto da Luca Unti alle 22:45 PM in E-Life  | Commenti ( 0 )  | Permalink


Articolo di Harvard sui benefici dell'attività fisica

Dato che ho scritto ieri della mia passione per il nuoto, riporto questo link di cui parlavo proprio ieri sera in piscina con un compagno di corsia . Devo ammettere che mai avrei immaginato di trovare il riferimento a questa ricerca frutto di anni di lavoro ad Harvard sul blog di Dan Briklin. Dan è un genio dell'informatica (è l'inventore del primo storico foglio elettronico, Visicalc) ma proprio non riesco ad immaginarmelo come un grande sportivo :-) , comunque la ricerca è davvero notevole e fa venire voglia di aumentare il tempo dedicato allo sport, chi mi vede negli ultimi tempi sempre più spesso mentre faccio jogging o appunto alla sera a nuotare nella piscina di Gallicano ora capisce una delle principali fonti di ispirazione .

 Scritto da Luca Unti alle 21:47 PM in Fitness  | Commenti ( 0 )  | Permalink


30 maggio 2004



Finalmente un feed RSS per gli Yahoo Groups

Splendida notizia, finalmente posso togliere l'opzione di ricezione email dalle decine di Yahoo Groups a cui sono iscritto, nella quasi totalità mailing list attinenti a software vario, indispensabili ma che mi stavano sommergendo di mail: ad oggi quando passo qualche ora senza scaricare la posta mi trovo sommerso, con l'RSS sono salvo :-) Via Dave Winer

 Scritto da Luca Unti alle 21:44 PM in Tecnologie Internet  | Commenti ( 0 )  | Permalink


Prima splendida nuotata in fiume !


- Le cascate artificiali sono il mio idromassaggio preferito :-)

Acqua trasparente, pieno di pesci, leggera brezza, fantastico posto immerso nel verde ideale per leggere oltre che per nuotare. Molti bagnanti (specialmente inglesi), non sono certo l'unico ad essere affezionato a questa meraviglia della garfagnana. Chi mi conosce sa la mia passione per le lunghe nuotate, non solo in piscina (questo inverno mi sono allenato nella bella piscina di Gallicano) ma specie nei torrenti, laghetti e fiumi della garfagnana, appena ho tempo farò una galleria di foto ad hoc.

 Scritto da Luca Unti alle 21:12 PM in Nuoto  | Commenti ( 0 )  | Permalink


26 maggio 2004



Il blog di Tim Buntel product manager di ColdFusion

Nuovo blog in casa Macromedia, Tim Buntel, product manager di ColdFusion ha aperto un suo blog dove svelerà i "segreti" del superteam che sta realizzando la prossima versione di ColdFusion codename "Blackstone". Questo si preannuncia uno dei blog da seguire giornalmente per gli specialisti del CFML-ColdFusion

 Scritto da Luca Unti alle 14:52 PM in ColdFusion  | Commenti ( 0 )  | Permalink


25 maggio 2004



Il traffico di Bangalore

Il traffico a Bangalore
Il traffico a Bangalore - Credits: Michael J. Radwin

Con tutto il parlare in questi mesi dell'outsourcing verso l'india, con Ibm, Oracle, Trilogy Yahoo! ecc. che stanno aprendo centri di sviluppo software a Bangalore, mi mancava un'istantanea del traffico di Bangalore :-) Via Michael Radwin

 Scritto da Luca Unti alle 15:39 PM in Outsourcing  | Commenti ( 2 )  | Permalink


11 maggio 2004



Google apre il suo blog

Anche Google ha deciso di aprire un proprio blog ufficiale, i primi post sono di Evan Williams, uno dei fondatori di Blogger, ora parte di Google. La piattaforma di blogging utilizzata è naturalmente Blogger, da pochi giorni potenziata e migliorata.

 Scritto da Luca Unti alle 11:30 AM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


30 aprile 2004



Napoli 3 -4 giugno I weblog e la nuova sfera pubblica

Il 3 e 4 giugno a Napoli si svolgerà il convegno "Culture Digitali - I weblog e la nuova sfera pubblica link : http://www.blogosphere.it. Dato i personaggi di spessore internazionale che intervengono, compresi alcuni tra i più letti blogger italiani (valdemarin, Mantellini, Granieri, ecc...) è senz'altro un evento a cui partecipare ed a cui dare una mano perchè sia un successo.

 Scritto da Luca Unti alle 23:09 PM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


28 aprile 2004



Free culture di Lawrence Lessig, testi e audio!

L'ultimo libro di Lawrence Lessig Free Culture è curiosamente disponibile in vari formati, grazie alla Creative Commons license. Alcuni volontari hanno reso disponibile in audio il primo capitolo su ITconversations.com, i link a quasi tutti gli altri capitoli sono su Akma e l'intero libro è commentabile, grazie a Aaron Swartz che ha infatti importato tutto il manoscritto in un wiki!




 Scritto da Luca Unti alle 22:18 PM in Libri  | Commenti ( 0 )  | Permalink


Audio interviste ai protagonisti dell' informatica

itconversations.com audio interviste ai protagonisti dell' informatica : Winblad, Lessig, Ito, Lesdorf, Greenspun, McConnell, Gilmor, O'Reilly ecc. Ottimo sito! Se avete curiosità di sentire parlare qualche personaggio qui ce ne sono davvero molti, essendoci pure i transcript potete anche valutare il vostro inglese :-)

 Scritto da Luca Unti alle 21:54 PM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


25 aprile 2004



Amazon diventa una gioielleria

Amazon ha appena annunciato una nuova sezione del sito destinata a vendere gioielli, non solo come al solito ospitando partners esterni ma direttamente con un proprio inventario! In questo momento sulla home page del sito c'è un messaggio del CEO Jeff Bezos che spiega i risparmi e la qualità del servizio che Amazon ritiene di poter garantire agli acquirenti di gioielli come ha fatto con i libri.

 Scritto da Luca Unti alle 15:29 PM in E-Commerce  | Commenti ( 1 )  | Permalink


21 aprile 2004



Investire in Google?

La Googlemania è in continua crescita, articoli a raffica sulla stampa di prestigio, frequenti annunci di nuovi e innovativi servizi (Google Local, Froogle, ecc. fino aGmail il nuovo servizio di webmail da un gigabyte di spazio gratuito) il tutto in vista della prossima quotazione al NASDAQ. Per raffreddare l'euforia dei potenziali (tanti) web trader "casalinghi" segnalo questa intervista sul New York Metro a a Jim Cramer, mitico money manager, commentatore finanziario e fondatore di TheStreet.com, un sito di informazioni finanziarie che nelle sue intenzioni doveva travolgere il Wall Street Journal e tutti gli altri quotidiani specializzati in finanza. Cramer come al solito è estremamente sicuro di sè e ritiene che nessun investitore "normale" che acquisterà il titolo sul mercato alla quotazione rivedrà mai il valore iniziale, un pò come con Netscape, per capirsi.

"Google, the company, may be the real deal, but Google the stock may just show us a return to the bubble days that we all thought had mercifully been put behind us. Or, to put it another way, Google, now synonymous with “to search,” could, the moment it opens for trading, become synonymous with “to fleece.”"
Via NewYorkMetro.

 Scritto da Luca Unti alle 12:29 PM in E-Business  | Commenti ( 0 )  | Permalink


20 aprile 2004



Videotutorial su ColdFusion

Su Macromedia una nuova sezione con video tutorial su ColdFusion in Flash. Ne ho visti alcuni e mi sono sembrati davvero ben fatti, vivamente consigliati a chi vuole iniziare a studiare ColdFusion.

 Scritto da Luca Unti alle 17:50 PM in ColdFusion  | Commenti ( 0 )  | Permalink


17 aprile 2004



Tim Berners-Lee riceve il Premio del Millennio

Tim Berners-Lee
Tim Berners-Lee -

Ci fu mai un premio più meritato?

"Tim Berners-Lee, credited with being the inventor of the World Wide Web, has been awarded the inaugural Millennium Technology Prize, which carries an emolument of €1 million ($1.19 million), the Finnish Technology Award Foundation announced Thursday."
Via Infoworld.

 Scritto da Luca Unti alle 11:09 AM in People  | Commenti ( 0 )  | Permalink


09 aprile 2004



CFMyAdmin ColdFusion Mysql manager !

Uno dei pochi motivi per usare PHP invece del CFML era PHPmyadmin per mysql, da oggi con CFMyAdmin sembra non ne avrò più bisogno.

 Scritto da Luca Unti alle 08:44 AM in ColdFusion  | Commenti ( 0 )  | Permalink


08 aprile 2004



Beta software

Ho già accennato ai mei test per scegliere un desktop rss reader da acquistare. Avevo nel frattempo accumulato centinaia di feeds in feedreader e pazientemente avevo iniziato a trasferirli su feeddemon, personalmente infatti non riesco ancora ad abituarmi ad usare web aggregator come bloglines. Notizia di oggi: ho perso tutti i feeds ancora da trasferire da feedreader :-( . Improvvisamente scomparsi...scorrendo i post su Sourceforge ho visto che è successo anche ad altri. Lezione per me: il software free ed open source è bello ma per progetti non di grande respiro dove gli sviluppatori attivi si contano sulle dita di una mano preferisco acquistare software commerciale, dove so con chi arrabbiarmi, anche quando si tratta di beta software :-).

 Scritto da Luca Unti alle 17:50 PM in Tecnologie Internet  | Commenti ( 0 )  | Permalink


Internet Radio

Guardo pochissimo la televisione mentre mi trovo sempre più spesso ad ascoltare su internet anche mentre lavoro Bloomberg Radio , la programmazione è davvero formidabile, se vi interessa seguire l'economia e la finanza americana non credo ci sia nulla di meglio. La qualità dell'audio, anche a 56k è perfetta.

 Scritto da Luca Unti alle 13:29 PM in E-Life  | Commenti ( 0 )  | Permalink


07 aprile 2004



Il costo di Amazon

Mi chiedevo perchè il nuovo manuale di Jeff Peters "ColdFusion Lists, Arrays, and Structures" in vendita su Proton Arts non fosse ancora disponibile nel catalogo di Amazon, normalmente infatti acquisto su Amazon.co.uk per la rapidità delle consegne. Secondo l'autore Jeff Peters, la commissione richiesta da Amazon era il 55% del prezzo di copertina! Capisco che il libro in questione non è un probabile best seller data l'estrema specializzazione dell'oggetto, comunque sono rimasto francamente senza parole.

 Scritto da Luca Unti alle 15:14 PM in Libri  | Commenti ( 0 )  | Permalink


Google sostituirà le pagine gialle ?

Anche se il technical lead di Yahoo! Jeremy Zawodny è critico sulla qualità attuale dei risultati, la beta release di google local promette di eliminare sostanzialmente il bisogno delle pagine gialle, con buona pace dei venditori degli omonimi (costosi) spazi pubblicitari e di molte directories e siti locali. Non so se esserne più compiaciuto (come utente) o sempre più preoccupato ....

 Scritto da Luca Unti alle 14:52 PM in E-Business  | Commenti ( 0 )  | Permalink


02 aprile 2004



Uffici virtuali


- Una delle tende-ufficio dell' O’Reilly camp

Sono incappato in questa foto scattata da Tim Bray (conosciuto come l'inventore dell'XML, ora ingegnere in Sun) al Foo Camp organizzato da Tim O'Reilly. Wifi, laptop, internet stanno rivoluzionando il modo di lavorare e l'essenza stessa di ufficio. Questa foto di tenda-ufficio mi è sembrata emblematica.

 Scritto da Luca Unti alle 15:59 PM in Virtual Work  | Commenti ( 0 )  | Permalink


30 marzo 2004



Sono 21 milioni gli utenti italiani di internet

Secondo i risultati dell'indagine presentata stamani a Milano dall'Associazione Italiana Editori (Aie) e ripresa da vari quotidiani, sono ormai 21 milioni gli utenti italiani di Internet, di questi oltre la metà si dichiara disposta a pagare per usufruire di contenuti editoriali. Sia il dato sui navigatori che la propensione alla spesa ricavata dall'indagine sono davvero sorprendenti.

 Scritto da Luca Unti alle 21:36 PM in Statistiche Internet  | Commenti ( 0 )  | Permalink


29 marzo 2004



Sono 200 milioni gli americani connessi a internet

Da un'indagine di febbraio 2004 di Nielsen/NetRatings risulta che 204 milioni di americani (74,9% della popolazione sopra i due anni) sono connessi ad internet !. Dalla ricerca risulta anche che le donne sono la maggioranza dei navigatori (82 per cento delle donne tra 35-54 anni sono connesse ad internet da casa contro il corrispondente 80% maschile).

 Scritto da Luca Unti alle 17:46 PM in Statistiche Internet  | Commenti ( 0 )  | Permalink


18 marzo 2004



L'esplosione della banda larga.

Sono rimasto piacevolmente sorpreso dagli ultimi dati sulla crescita della banda larga (le connessioni tramite ADSL, cavo, satellite, fibra ecc. contrapposte quindi al classico collegamento via modem a 56k) in Europa ma anche in Italia risultanti da un documento interno della Commissione Europea ripreso anche da vari quotidiani Italiani. In 6 mesi sono raddoppiate in Italia e complessivamente sono cresciute del 152% in Europa negli ultimi 18 mesi. In Italia a gennaio si contavano 2,7 milioni di connessioni a banda larga. Considerando che di ognuna di queste possano usufruire in media 3 persone, fanno almeno 8 milioni di persone che in Italia navigano ad alta velocità !. Questi sono dati davvero positivi per tutti gli operatori internet, sia per gli imprenditori che investono nei loro siti che per i gestori di siti di commercio elettronico.

 Scritto da Luca Unti alle 17:44 PM in E-Commerce  | Commenti ( 0 )  | Permalink


25 gennaio 2004



Bloggers al World Economic Forum di Davos

Per chi vuole seguire meglio i workshop più interessanti del World Economic Forum di Davos Loic Le Meur e Joi Ito stanno facendo un reportage comprensivo di transcript e video.

 Scritto da Luca Unti alle 10:34 AM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


03 gennaio 2004



Buoni propositi 2004 Parte I : Ridurre i caffè

Non poteva mancare una serie di post nel blog con i buoni propositi del 2004 :-) . Ridurre il consumo di caffè è uno dei principali, e mi è venuto in mente leggendo oggi questo post su slashdot . Sul tema della caffeina ho letto comunque di tutto anche con argomenti contrastanti. Addirittura ci sono famosi fautori del suo uso come in questo libro abbastanza citato.

 Scritto da Luca Unti alle 19:27 PM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


22 dicembre 2003



Un uso creativo dei soldi

Stavo navigando ebags.com il più grande sito al mondo di borse (realizzato in ColdFusion e Fusebox) , cercando idee per una nuova borsa per il laptop quando entrando in una nuova sezione del sito che raffigura come alcuni testimonials usano i prodotti, ho trovato questa pagina con Jim Rogers che parla del suo modello preferito per il laptop. Questo nome non mi era nuovo e leggendo la pagina mi è sorto il dubbio se si trattasse dello stesso Jim Rogers di cui avevo fatto la conoscenza leggendo qualche anno fà "Soros on Soros: Staying Ahead of the Curve" un interessante libro sullo speculatore e filantropo George Soros. Nella parte iniziale Soros descriveva proprio gli inizi della sua attività di investitore con un piccolo fondo ed il suo socio e comanager era appunto Jim Rogers. Una rapida ricerca su google e la visita del sito personale di Rogers mi hanno confermato che si trattava dello stesso personaggio. Ebbene, separatosi professionalmente da Soros, ma con una conseguente acquisita solida posizione finanziaria ha pensato bene di uscire dalle anguste sale di Wall Street e farsi un giro del mondo con la sua compagna di ben 3 anni con 245.000 chilometri percorsi e 116 paesi visitati ! Sul sito stesso e sul libro "ADVENTURE CAPITALIST" che ne è scaturito sono illustrati i dettagli del viaggio. Questo si chiama un uso creativo dei soldi :-)

 Scritto da Luca Unti alle 19:37 PM in People  | Commenti ( 0 )  | Permalink


09 dicembre 2003



L'altra faccia del Made in Italy

Festeggio da neo blogger il mio compleanno con il secondo post del giorno :-). Pensando al discorso di Ciampi di pochi giorni fa sul made in italy come marchio più forte nel mondo, mi ha fatto sorridere questa animazione in flash che sta circolando su internet che sintetizza altri aspetti altrettanto radicati della percezione dell'italia nel mondo. Via Joi Ito

 Scritto da Luca Unti alle 18:40 PM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


Lo stipendio dei CEO

Lo stipendio dei CEO, gli amministratori delegati delle multinazionali USA, è attualmente circa 411 volte quello del lavoratore medio, nel 1980 il rapporto era di 41:1 ! .Dati inseriti in un articolo sul New York Post e tratti da un intervento dell'avvocato generale dello Stato di New York Eliot Spitzer .

 Scritto da Luca Unti alle 14:58 PM Commenti ( 0 )  | Permalink


14 novembre 2003



E-Commerce: il punto e le prospettive in Italia

Su Anee.it i dati 2003 dell'Osservatorio sul Commercio Elettronico in Italia. I dati sono molto positivi ed indicano che se il 2003 è stato l'anno del boom dell'e-commerce Btc anche in Italia (incremento del 69,2% rispetto al 2002!) le prospettive per il 2004 sono ancora migliori. Alcuni punti particolarmente significativi:

-Alla fine del 2003 l’Europa ha superato gli Stati Uniti negli acquisti online
-Gli shopper italiani sono ormai circa il 10% degli utenti di Internet e mostrano un elevato grado di soddisfazione per le esperienze di acquisto effettuate.
-Le donne rappresentano il 39% degli shopper italiani, il loro numero è in rapida crescita

 Scritto da Luca Unti alle 18:14 PM in E-Commerce  | Commenti ( 0 )  | Permalink


07 ottobre 2003



I 20 tag e funzioni più usati in ColdFusion

"Recently, Jim Schley from Macromedia presented at ACFUG on ColdFusion Performance and Tuning in which he mentioned that through analysis of 2.4 million lines of CFML, Macromedia found that the top 20 most used tags and functions are as follows.

Top 20 tags: cfset cfif cfquery cfoutput cfparam cfelse cfmodule cfinclude cfloop cfelseif cfsetting cfqueryparam cfscript cfcase cfabort cflock cfcatch cftry cflocation cfinput

Top 20 functions:

isdefined len structnew structkeyexists evaluate de replace findnocase parameterexists now find chr dateformat listgetat listfindnocase arraylen listappend insert structinsert"

Via Matt Liotta

 Scritto da Luca Unti alle 12:06 PM in ColdFusion  | Commenti ( 0 )  | Permalink


Manager esperti di informatica?

Questo intervista a Diego Piacentini sottolinea un difetto storico degli imprenditori e manager italiani, la scarsa conoscenza delle tecnologie informatiche :

Cos'ha fatto di Amazon un "vincitore" dell'e-commerce mondiale? "La grande capacità tecnologica: Amazon è innanzi tutto una grande società tecnologica, con mille persone che lavorano su questo aspetto. Quello è il punto di partenza. Sempre di più, in questo settore, i manager devono capire di tecnologia , e purtroppo spesso non è così, soprattutto in Italia. Ma ci si arriverà, nell'ambito di un normale processo evolutivo".

 Scritto da Luca Unti alle 11:54 AM in Internet Technologies  | Commenti ( 0 )  | Permalink


01 ottobre 2003



Steve Nelson su imparare a programmare seguendo lo Shu-Ha-Ri

Interessante post come al solito di Steve Nelson , avendo davanti un periodo di molteplici impegni di lavoro ma anche di molti volumi accumulati da Amazon da studiare ( ho ricevuto tra l'altro da pochi giorni Programming ColdFusion MX della O'Reilly, autore Rob Brooks Bilson, 1100 pagine :-( davvero un ottimo manuale, però) ogni tecnica per ottimizzare l'apprendimento è ben accettata :-).

 Scritto da Luca Unti alle 23:55 PM Commenti ( 0 )  | Permalink


25 settembre 2003



L'ufficio ideale?

Joel Spolsky descrive i nuovi uffici della sua società di software, mi immagino che ognuno starà facendo paragoni con il proprio ufficio o ambiente di lavoro .....

 Scritto da Luca Unti alle 09:26 AM Commenti ( 0 )  | Permalink


24 settembre 2003



Immagini dalla Conferenza su Fusebox 4 in Las vegas

Grazie a James Husum di Riahsoftware (autore del software che gestisce questo blog) ed a mike Brunt (sul mio blogroll ) abbiamo una simpatica ma esauriente cronostoria con foto dei giorni di conferenza dedicati alla presentazione di fusebox 4 a Las Vegas. Interessante la nota di Sean Corfield di Macromedia che ha sottolineato che enorme attenzione è stata posta per far sì che la nuova versione CFMX 6.1 ottimizzasse le applicazioni scritte in fusebox.

 Scritto da Luca Unti alle 23:45 PM in ColdFusion  | Commenti ( 0 )  | Permalink


23 settembre 2003



RSS News Readers

Ho usato fino ad oggi Feedreader ma aumentando esponenzialmente i feed da seguire dovevo trovare qualcosa di meglio. Grazie ad una bella recensione su PC Magazine ho scaricato ed appena installato Feeddemon, ultima creatura del creatore di homesite e topstyle, Nick Bradbury. Primo problema, come si importano i feed da Feedreader?
UPDATE: Feedreader non supporta al contrario di Feeddemon l'OPML, un formato XML per condividere dati tra applicativi, in questo caso per trasferire una lista di canali RSS. Dunque la risposta è a mano :-(

 Scritto da Luca Unti alle 12:41 PM Commenti ( 0 )  | Permalink


Un originale sito per evidenziare gli errori dei programmatori

Pablo Varando è un personaggio conosciuto nella comunità CFML (ColdFusion) per diversi siti che ha lanciato in passato tra cui cfm-resources.com, che per prima ha offerto hosting gratuito su piattaforma ColdFusion e poi altri siti di interesse, come ad esempio easycfm.com, portale dedicato ad aiutare chi inizia a sviluppare in CFML. Questo nuovo sito codecouncil parte con un'idea altrettanto ambiziosa, mostrare programmi scritti in modo non corretto ed accanto spiegare gli errori ed il modo ottimale con cui dovrebbero essere stati scritti. E' disponibile per più linguaggi, non solo per il CFML.

 Scritto da Luca Unti alle 12:35 PM in ColdFusion  | Commenti ( 0 )  | Permalink


19 settembre 2003



Steve Nelson ideatore di fusebox ha un blog

Il nuovo blog di Steve Nelson, ideatore di fusebox, la metodologia di sviluppo più diffusa nel mondo in ambito CFML (ma anche jsp e php) si prospetta di grande interesse per migliaia di sviluppatori di applicazioni web che utilizzano il popolare framework. Steve ideò nel 1997 le basi di fusebox dovendo collaborare con un collega alla realizzazione di uno dei siti ancora oggi di maggior successo nel panorama dell'ecommerce U.S.A. ebags.com.

 Scritto da Luca Unti alle 14:15 PM in ColdFusion  | Commenti ( 0 )  | Permalink


Su builder.com articolo su ColdFusion M.X 6.1

Su builder.com un ottimo articolo sulla versione 6.1 di ColdFusion ne sintetizza gli enormi miglioramenti rispetto alla 1.0.

 Scritto da Luca Unti alle 09:36 AM in ColdFusion  | Commenti ( 0 )  | Permalink


11 settembre 2003



Quanto leggete?

Jeremy Zawodny technical lead di Yahoo! blogga la sua passione per la lettura ed i conseguenti problemi di spazio. Condividendo la passione per i libri e la relativa "malattia" compulsiva quando visito amazon.com, anzi nel mio caso amazon.co.uk, aggiungo un altro problema molto pratico: i traslochi! essendomi da qualche mese trasferito ho vissuto in prima persona il problema: auto piena zeppa di libri e molti sono rimasti da spostare, il che difficilmente avverrà nel breve termine. Molti di questi sono ricordi di 20 anni fà, scritti, annotati e pieni di foglie, fiori secchi ecc. come amavo fare all'epoca. L'intera collezione di libri di Bertrand Russell, ad esempio mi manca moltissimo nella mia nuova libreria :-(

 Scritto da Luca Unti alle 23:36 PM in Libri  | Commenti ( 0 )  | Permalink


Nuovo blog con focus su ColdFusion e le tecnologie MX di Macromedia

Michael Buffington, programmatore CFML ed autore di ottimi manuali su coldFusion ha annunciato nel suo blog la creazione di una nuova risorsa dedicata specialmente al CFML ed alla tecnologie MX di Macromedia. In considerazione del valore dell'autore sono convinto che sarà un blog da seguire con attenzione

 Scritto da Luca Unti alle 23:22 PM in ColdFusion  | Commenti ( 0 )  | Permalink


09 settembre 2003



Trattamento dell'insider trading all'americana

Anche se è facile obiettare che anche gli Stati Uniti hanno dei problemi dopo la vicenda Enron, è chiaro che il fenomeno dell'insider trading è trattato in modo molto più serio nella borsa americana. Naveen Jain fondatore di Infospace ed ex ragazzo prodigio alla Microsoft sembra dovrà rimborsare 275 milioni di dollari !

 Scritto da Luca Unti alle 10:53 AM Commenti ( 0 )  | Permalink


08 settembre 2003



Il blog di Dan Bricklin ha finalmente un feed xml

Il blog di Dan Bricklin ha finalmente un feed xml. Il blog di Bricklin è uno dei più interessanti tra quelli che leggo abitualmente, intanto perchè essendo un personaggio storico dell'informatica (è coinventore del foglio elettronico, la prima killer application per la diffusione del pc ) viene invitato agli incontri con i personaggi più importanti nel mondo dell'informatica, inoltre ha una passione per la fotografia che rende i suoi post davvero migliori di qualsiasi articolo giornalistico. Ad esempio ho già postato il suo reportage fotografico del PCForum .

 Scritto da Luca Unti alle 21:52 PM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


01 settembre 2003



Novità da Google, news alerts via email e nuova toolbar

Da alcuni giorni sto testando il nuovo servizio di google (in beta), news alerts via email, direi che funziona abbastanza bene, quasi tutte le news inviate sono pertinenti, complessivamente un servizio utilissimo specie se sarà gratis :-), interessanti anche i suggerimenti proposti nel relativo forum di discussione . Mi immagino la preoccupazione degli editori online che stanno facendosi pagare dei servizi premium, paragonabili a questo. Disponibile anche la nuova toolbar con molte nuove funzionalità. L'impressione è che ora che Microsoft ha annunciato che non dovrebbero esserci nuove versioni di Internet Explorer, Google si sia assunto l'impegno di inserire innovazioni nel browser tramite la toolbar.

 Scritto da Luca Unti alle 11:45 AM in Tecnologie Internet  | Commenti ( 0 )  | Permalink


26 agosto 2003



Nuovi servizi per blog

Su Slashdot discussioni sulle iniziative di Yahoo in ambito blog, su news.com l'annuncio della nuova piattaforma per i blog offerta invece da AOL.

 Scritto da Luca Unti alle 09:40 AM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


25 agosto 2003



Interessante blog per gli sviluppatori CFML

Mi accorgo che non tutti gli sviluppatori CFML conoscono l'esistenza di Bluedragon di Newatlanta che supporta in modo consistente il CFML e rappresenta un'alternativa a ColdFusion di Macromedia, naturalmente il principale application server in ambito CFML. Il blog del CTO di NewAtlanta Charlie Arehart (ospitato sul server di blog-city, un'ottima alternativa a Blogger.com scritta in CFML) è davvero pieno di risorse e consigli non solo specifici a BlueDragon ma in generale utili per gli sviluppatori CFML.

 Scritto da Luca Unti alle 22:24 PM in ColdFusion  | Commenti ( 0 )  | Permalink


23 agosto 2003



I nuovi dati sull'andamento mondiale dell'e-commerce

Usciti dal dipartimento del Commercio Statunitense i nuovi dati sulla crescita dell'e-commerce a livello mondiale e su quella esclusivamente USA per il secondo quarto del 2003. La differenza sostanziale è nel tasso di crescita : 28% quello americano, 4,9% per il resto del mondo. Non ho sottomano i dati italiani, sarei curioso di vedere in che fascia di aumento percentuale stiamo.

 Scritto da Luca Unti alle 13:04 PM in E-commerce  | Commenti ( 0 )  | Permalink


19 agosto 2003



Strumenti per pensare meglio, anche in agosto

Sono un avido utilizzatore di mindmanager, uno strumento di mind mapping veramente ben realizzato, ma ho sempre avuto una forte attazione per l'interfaccia di Thebrain, oggi casualmente ho scoperto l'esistenza di un gruppo su yahoo focalizzato proprio su the brain! Sto scorrendo i post e sembra che sia stata sviluppato anche software aggiuntivo per esportare i dati di thebrain in vari formati, ciò che ho sempre visto come il limite principale di questo incredibile software. Approfitterò per testarne qualcuno, sarebbe troppo bello interfacciarlo con CFML/ColdFusion!

 Scritto da Luca Unti alle 18:09 PM Commenti ( 0 )  | Permalink


Ebay diventa un canale consolidato per le corporations

Questo ottimo report su news.com su ebay come canale ormai consolidato per le grandi corporation mi ha già dato un'idea di dove cercherò la nuova digitale :-) HO avuto personalmente ottimi risultati dagli acquisti su ebay (ebay americana), in particolare a gennaio ho acquistato un banco di 512 mb di ram per il mio thinkpad ad un prezzo con cui in italia non ne avrei acquistato nemmeno 125, comprese le spese di spedizione ovviamente :-) Inutile sottolineare come la realtà italiana anche di ebay sia alquanto diversa se non forse per gli acquisti di cellulari. A proposito di macchine fotografiche digitali sono bene accetti consigli per gli acquisti, requisiti sono una buona qualità ma anche una certa leggerezza.

 Scritto da Luca Unti alle 09:35 AM in E-Business  | Commenti ( 0 )  | Permalink


18 agosto 2003



Questo blog

Alcuni mi hanno fatto notare che il mio blog è rimasto alquanto "spartano" nel design e soprattutto non vedono post attinenti ad argomenti al di fuori dell'ambito tecnologico o dell'e-commerce, niente accenni a Lucca, alla garfagnana o alla toscana più in generale come promesso dal sottoscritto nelle note di fianco . Primo motivo: ho il mio archivio fotografico su un personal computer che attualmente non è dove vivo da alcuni mesi, lì sono stoccate decine di migliaia di foto :-( Secondo motivo: Sempre nel solito posto c'è la macchina digitale che utilizzavo, che penso di sostituire nelle prossime settimane (avevo una kodak 325 una macchina con una buona qualità ed un peso adeguato a portarla in giro spesso). Inoltre non ho ancora aggiornato il software che gestisce questo blog (fuseblog) all'ultima versione disponibile presso l'autore, James Husum di riahsoftware, che è stato così gentile da segnalarmi la nuova versione ed i relativi miglioramenti. Un ostacolo che mi ha trattenuto dall'upgrade immediato è che avevo pesantemente modificato la prerelease di fuseblog e nonostante usi un sistema di version control (CS-RCS) non lo avevo utilizzato con sufficiente attenzione :-( Comunque nelle prossime settimane noterete molti miglioramenti, ..keep in touch :-)

 Scritto da Luca Unti alle 21:30 PM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


Perchè Chandler avrà un impatto

Mitch Kapor sintetizza in questo post in modo chiaro e senza tecnicismi inutili perchè Chandler è importante quando sarà disponibile in una versione sufficientemente completa.

 Scritto da Luca Unti alle 21:27 PM Commenti ( 0 )  | Permalink


16 agosto 2003



Fusebox 4 è live !

L'ultima versione del framework di programmazione più usato in ambiente CFML ma anche php e jsp, fusebox è giunto alla versione 4!. La versione denominata inizialmente MX utilizza invece un approccio fortemente OO ed è stata rinominata Mach II, è stato attivato un sito ad hoc con dettagli e codice.

 Scritto da Luca Unti alle 12:44 PM in ColdFusion  | Commenti ( 0 )  | Permalink


05 agosto 2003



Disponibile ColdFusion MX 6.1 (code name Red Sky)

Questa release di ColdFusion si preannuncia davvero una miniera di miglioramenti alcuni addirittura impensabili. Articoli di Ben Forta sia sul suo blog che su Macromedia . ALtri articoli interessanti quelli su i miglioramenti incredibili a CFMAIL (testato con un milione di messaggi all'ora :-) ) ed al processo di compilazione . Da seguire il blog del direttore delle architetture di Macromedia Sean Corfield, con diversi post.

 Scritto da Luca Unti alle 22:24 PM in ColdFusion  | Commenti ( 0 )  | Permalink


10 luglio 2003



Joi Ito abbandona il suo splendido sito

Uno dei blog più "cool" e interessanti anche visualmente che conosca, quello del venture capitalist giapponese Joi Ito ha appena annunciato che chiuderà il sito attuale per passare al servizio (a pagamento) in hosting sempre di movable type typepad . Naturalmente c'è un motivo preciso, la società di Joi è un investitore nella società dei coniugi Troutt, creatori del software, comunque la nuova versione che attualmente procede parallela alla vecchia è molto meno interessante visualmente della precedente. Davvero un peccato, ma gli affari innanzi tutto, anche nel mondo dei blog ..

 Scritto da Luca Unti alle 22:47 PM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


16 giugno 2003



IBM e ColdFusion

IBM sta promuovendo attivamente sul suo sito l'utilizzo di ColdFusion MX insieme al suo application server Websphere. Le parole d'ordine sono a mio avviso produttività e semplificazione : aumentare la produttività e semplificare lo sviluppo di soluzioni Java con ColdFusion MX.

 Scritto da Luca Unti alle 21:20 PM in ColdFusion  | Commenti ( 0 )  | Permalink


09 giugno 2003



Altra interessante intervista a Ben Forta

Dopo applicando un'altra interessante intervista su ultrashock al Macromedia ColdFusion Evangelist Ben Forta, grande euforia di Ben sulla diffusione del CFML come scripting nelle multinazionali ma anche soddisfazione per la nascente popolarità in Europa. Un accenno anche alla predominanza dell'uso del CFML nelle intranet ( 3/4 dell'uso di ColdFusion è all'interno delle aziende) sul numero crescente di programmatori CFML ( mezzo milione) e sull'evoluzione di ColdFusion più come linguaggio che come application server (girando ora su quasi tutti i principali java application server).

Via Metalogic blog

 Scritto da Luca Unti alle 21:52 PM in ColdFusion  | Commenti ( 0 )  | Permalink


04 giugno 2003



What makes a weblog a weblog?

What makes a weblog a weblog? di Dave Winer.

Via Paolo Valdemarin

 Scritto da Luca Unti alle 22:25 PM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


03 giugno 2003



Ottimo e-commerce di apparecchiature per fotografia in fusebox

La segnalazione di Ivan Baldassi di pixmania, bel sito di e-commerce di apparecchiature per la fotografia sviluppato seguendo la popolare metodologia Fusebox, http://www.pixmania.com mi ricorda che ho promesso da tempo sulla lista di Cfmentor di scrivere una recensione del libro di Nat Papovich e Jeff Peters "Fusebox : Developing ColdFusion Applications". Tempo permettendo spero entro questa settimana di farcela, vi anticipo che è davvero un bel lavoro, anche se il fatto che sia già uscito da un anno e l'uscita di Fusebox 4 lo rendono già un pò datato .

 Scritto da Luca Unti alle 15:32 PM in ColdFusion  | Commenti ( 0 )  | Permalink


Intervista in italiano a Ben Forta

Interessante intervista al mitico Ben Forta della rivista per Macintosh Applicando. In italiano per una volta.

 Scritto da Luca Unti alle 14:19 PM in ColdFusion  | Commenti ( 0 )  | Permalink


26 maggio 2003



PageRank di Google è morto?

Jeremy Zawodny di Yahoo ritiene che il pagerank di Google sia davvero ad un passo dal "decesso". Che siano i blog i principali responsabili è difficile dirlo, in effetti qualcosa sembra non funzionare più come prima.

 Scritto da Luca Unti alle 10:47 AM Commenti ( 0 )  | Permalink


24 maggio 2003



ColdFusion come RAD tool per J2EE

Ben Forta presenta i vantaggi di ColdFusion MX per lo sviluppo di applicazioni J2EE web based . Grande presentazione come al solito dal guru del CFML.

 Scritto da Luca Unti alle 11:14 AM in ColdFusion  | Commenti ( 0 )  | Permalink


20 maggio 2003



Esplosione di visite al mio blog :-)

Ho notato oggi un improvviso aumento di visite al blog e parlo di tante visite. Scorrendo i referer ho scoperto che il mio blog era stato bloggato nientedimeno che dal direttore delle architetture software di Macromedia, Sean Corfield! Mi fa piacere di essere tra i 2-3 blog scritti in CFML e italiani citati da Mr. Corfield. A proposito di patriottismo non posso non rilevare che uno dei nuovi progetti di software di blog più innovativi è Italianissimo! L'autore, citato anche da Corfield è Andrea Veggiani, (la mente dietro fra l'altro quattroruote.it) che ha recentemente rilasciato opensource un blog scritto in CFML con un file XML come datasource!

 Scritto da Luca Unti alle 22:42 PM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


19 maggio 2003



Perchè i linguaggi di scripting sono importanti

Interessante post nel blog di Tim O'Reilly segnalato sulla mailing list di Cfmentor da Massimo Foti. Tim O'Reilly prende spunto da un saggio di Paul Graham in cui si tende ad avvicinare la programmazione alle arti più che all'ingegneria per soffermarsi sull'importanza crescente dei linguaggi di scripting come il PERL, PHYTON, PHP, CFML. Sono considerazioni interessanti analoghe ad un articolo su Infoworld di qualche tempo fa dal titolo "Shipping the prototype".

 Scritto da Luca Unti alle 19:16 PM in Tecnologie Internet  | Commenti ( 0 )  | Permalink


16 maggio 2003



The TAO of programming

There was once a programmer who was attached to the court of the warlord of Wu. The warlord asked the programmer: ``Which is easier to design: an accounting package or an operating system?'' ``An operating system,'' replied the programmer. The warlord uttered an exclamation of disbelief. ``Surely an accounting package is trivial next to the complexity of an operating system,'' he said. ``Not so,'' said the programmer, ``when designing an accounting package, the programmer operates as a mediator between people having different ideas: how it must operate, how its reports must appear, and how it must conform to the tax laws. By contrast, an operating system is not limited by outside appearances. When designing an operating system, the programmer seeks the simplest harmony between machine and ideas. This is why an operating system is easier to design.''
Per la verità non mi sembra che scrivere un sistema contabile sia molto complicato, in questi giorni ne ho esaminati alcune decine, alcuni anche open source, penso di scrivere qualcosa a proposito nei prossimi giorni. Via Tao Of Programming

 Scritto da Luca Unti alle 21:59 PM Commenti ( 0 )  | Permalink


08 maggio 2003



Jeremy Allaire sulla nascita di ColdFusion

Per chi non conosce il CFML e ColdFusion questa intervista al cocreatore Jeremy Allaire è imperdibile. Una cronistoria delle origini della prima versione di ColdFusion scritta dal fratello J.J., l'acquisto da parte di Microsoft dei concorrenti Aspect Software ed il conseguente release di active server pages. Interessante il retroscena descritto a Jeremy Allaire qualche anno dopo da Adam Bosworth, ora con Bea System ed all'epoca responsabile delle tecnologie server di Microsoft. Bosworth dopo aver avanzato una proposta di acquisto di Allaire (respinta dai due fratelli) aveva spinto perchè Microsoft seguisse per ASP il modello di programmazione di ColdFusion in quanto percepiva l'architettura tag based superiore al modello Visual Basic centered di ASP, ma la politica interna alla Microsoft portò in questa direzione. Se Microsoft avesse deciso fin d'allora di copiare il modello a tag di ColdFusion, probabilmente non ci sarebbe stata vita lunga per Allaire come ammette lo stesso Jeremy. Da notare il link ad un articolo del 1996 su Windows Magazine con una review della versione 1.5 di ColdFusion e della 1.0 di dbWeb di Aspect.

 Scritto da Luca Unti alle 12:50 PM in ColdFusion  | Commenti ( 0 )  | Permalink


27 aprile 2003



Blogs ad Harvard

Nei mesi scorsi avevo letto su news.com che Dave Winer aveva avuto incarico di evangelizzare l'utilizzo dei blog ad Harvard. Oggi ho notato che la sezione dei blog di Harvard in effetti è già funzionante e con piacere vedo che Philip Greenspun ha un suo blog :-) Philip è un incredibile scrittore di argomenti tecnologici e oltre ad avere un ottimo sito personale ed aver fondato Ars Digita, un CMS originariamente scritto in TCL ora credo acquisito dalla Red Hat, ha creato il più bel sito che io conosca dedicato alla fotografia, photo.net. Subito aggiunto al blogrolling naturalmente.

 Scritto da Luca Unti alle 22:20 PM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


14 aprile 2003



Lo speciale di news.com sui 10 anni del browser

E' online la prima parte dello speciale di news.com in occasione dell'anniversario dei 10 anni dalla scrittura del primo "vero" browser : Mosaic.

 Scritto da Luca Unti alle 22:34 PM Commenti ( 0 )  | Permalink


03 aprile 2003



Ancora Chandler, Kapor e i pionieri di Netscape

A proposito di Chandler ecc- stavo guardando il sito della Osa Foundation e non avevo fatto caso che nel team di Chandler, Mitch kapor è riuscito a catalizzare alcuni degli originari autori di netscape, come Lou Montulli e Aleksandar Totic. Per gli storiografi in questo link citato nel sito di Montulli, si possono rileggere le discussioni tra Marc Andreessen, Tim Berners-Lee, ecc. mentre stavano creando il web e la prima proposta dello stesso Montulli per inserire le form nel web !

 Scritto da Luca Unti alle 13:25 PM Commenti ( 0 )  | Permalink


02 aprile 2003



Wiki famosi

Nell'ultima entry del blog ho accennato al wiki usato per raccontare collettivamente il Pc Forum, a proposito sempre di wiki è significativo che il progetto più "cool" del momento, (anche se ritenuto da alcuni un sogno impossibile ) Chandler ideato da Mitch Kapor per creare un'alternativa open-source a outlook/exchange si appoggi proprio ad un wiki per lo sviluppo collaborativo oltre che al blog di Kapor per la comunicazione . Il wiki è ideale per la rapida collaborazione nei progetti software, ce ne sono di ben realizzati scritti in vari linguaggi tra cui ColdFusion/CFML . Avevo trovato un ottimo articolo sul rapporto tra wiki e blog per il knowledge management ma al momento non lo trovo :-( (questa credo si definirebbe una knowledge management crisis....)

 Scritto da Luca Unti alle 21:07 PM in Tecnologie Internet  | Commenti ( 0 )  | Permalink


25 marzo 2003



Oltre ai blog anche un wiki per il PC Forum

Ho visto spesso i wiki usati in siti con oggetto software o comunque tecnici, mai di un evento, interessante questo, c'è anche un link alle foto scattate dal co-creatore di hotornot.com quindi potete anche votare qualche foto :-) . C'è anche una notevole galleria di foto qui, tra l'altro anche il padre di Ester Dyson, Freeman che non sapevo fosse un famoso fisico e matematico. Via la pagina di trackback vista sul blog di Dan Bricklin.

 Scritto da Luca Unti alle 23:08 PM Commenti ( 0 )  | Permalink


24 marzo 2003



Il IL PC Forum 2003 in Arizona è live grazie a Allaire e Bricklin!

Anche se Marc Andreessen sembra non essere ancora interessato al "blogging", intanto possiamo gustarci il PC Forum 2003 in Arizona, organizzato come sempre dalla EDventure Holdings di Esther Dyson, praticamente live, con il foto blog di Dan Bricklin ed i commenti di Jeremy Allaire sul suo blog.

 Scritto da Luca Unti alle 23:50 PM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


Un punto di vista "eccellente" sui blog.

Il punto di vista di Marc Andreessen, fuori della "blogosfera" ma nel cuore della Silicon Valley . Domanda rivolta a Marc Andreesen:

Q: Hai un blog? A: No. Ho un lavoro. Non ho nè tempo nè esigenze di ego.
Da un'intervista a The Mercury News.
Via Nathan Dintenfass

 Scritto da Luca Unti alle 14:00 PM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


23 marzo 2003



Variabili nel CFML : ottimo white paper di Jim Davis

Jim Davis ha postato sul suo sito personale questo ottimo white paper sulle variabili nel CFML, davvero un bel lavoro Jim!

 Scritto da Luca Unti alle 14:25 PM in ColdFusion  | Commenti ( 0 )  | Permalink


22 marzo 2003



Domini e cognomi

Registrare un dominio utilizzando il proprio cognome non ne garantisce la titolarità. Su Punto-Informatico i dettagli. Il sig. Luca Armani così riassume sul suo sito (anzi ex suo sito, per ora ancora visibile) la vicenda:

E pensare che fino ad oggi ero convinto che quella parola ARMANI fosse il mio cognome, quello che da 39 anni ero convinto di rappresentare decorosamente. Sicuramente mi sono sbagliato, come sbagliata è la dicitura che appare sulla mia carta d'identità. ARMANI non è il mio cognome e nemmeno quello della mia famiglia ma è principalmente e innanzitutto un Marchio. Difficile sarà farlo capire in futuro, quando saranno cresciuti, anche ai miei figli ma ci proverò. [ndr Firmato : Luca] Cognome omesso in quanto marchio registrato da terzi, nella speranza che non sia un marchio registrato anche il mio nome di battesimo.
Per cortesia qualcuno mi avverta se esite qualche azienda che si chiama Luca Unti che provvedo a cedergli subito il dominio, non intendo sobbarcarmi causa e conseguenti spese legali, fino a che abiterò in Italia :-)

 Scritto da Luca Unti alle 12:07 PM Commenti ( 2 )  | Permalink


20 marzo 2003



L'epico _blank post su Manteblog varca l'oceano!

Curiosa coincidenza nella blogosfera mondiale: dopo che si era appena sopita l'accesa diatriba sulla "mascolinità" dell'utilizzo del target _blank sul "nostro" Manteblog, si accendeva la stessa discussione oltreoceano nientedimeno che sul blog del direttore delle architetture software della Macromedia, Sean Corfield, opinioni variegate tutto sommato simili alle "italiche".

 Scritto da Luca Unti alle 23:14 PM in Blogging  | Commenti ( 2 )  | Permalink


Google su Fast Company

Siamo ormai vicino alla beatificazione per Google, mancava solo l'articolo su Fast Company che puntualmente è arrivato. Spero solo non gli porti sfortuna , pensando ai tanti numeri dedicati in passato a molteplici altre stellar start-up ora naturalmente già scomparse, ci sarebbe da preoccuparsi :-)

 Scritto da Luca Unti alle 22:53 PM Commenti ( 0 )  | Permalink


I commenti nel Blog sono protetti.

Alcuni visitatori del blog mi hanno inviato commenti via email e non nel blog stesso, non ho capito all'inizio il motivo fino a che me lo ha fatto notare esplicitamente un amico : mi ero dimenticato di proteggere le email dei commenti con software antispam!. Per i meno tecnofili il problema nasce quando il sito in cui inserite la vostra email (in un blog, guestbook, forum o altro) non ha adottato accorgimenti per evitare che la vostra email sia "catturata" dai motori che setacciano i siti per raccogliere email da inserire nei databases dei famigerati spammers. La lacuna è colmata, se andate nelle pagine dove ci sono dei commenti potete vedere dal sorgente della pagina che l'email è criptata a questo scopo. Quindi commentate con tranquillità :-)

 Scritto da Luca Unti alle 12:51 PM in Blogging  | Commenti ( 2 )  | Permalink


18 marzo 2003



Perchè passare al CFML da altre tecnologie

Sul nuovo sito Macromedia una nuova sezione interamente costituita da white papers su come e perchè passare al CFML da altre tecnologie come jsp, php, asp ecc. Finalmente un ottimo link da segnalare a tanti miei amici intenzionati a diventare più produttivi nel loro sviluppo di applicazioni internet based!

 Scritto da Luca Unti alle 23:15 PM in ColdFusion  | Commenti ( 0 )  | Permalink


15 marzo 2003



10 anni fa nasceva Mosaic

Un articolo molto bello sui quasi 10 anni passati dal primo browser scritto da Marc Andresseen ed Eric -Bina . L'articolo è davvero da non perdere, ben scritto e documentato, anche se genera una certa nostalgia, il senso del tempo che passa, la sensazione che difficilmente rivedremo nel corso di una vita un tale uragano di idee, emozioni ed aspettative che ha avuto inizio da questo primo browser. Anche news.com commenta con un titolo significativo: What if Netscape had won?.

"In 1993, the Internet was almost solely used by academic research scientists and the military. Only a few years before, in a research lab in Switzerland, Tim Berners-Lee created the hypertext links that formed the basis for the World Wide Web, but that was still text-only and meant for research.No one had created a visual way to navigate the Net. There was no way to put up images. As with old MS-DOS computers, all you could see was text. Andreessen, Totic, Mittelhauser and a cabal of students worked part-time at the university's famed computer lab, the National Center for Supercomputing Applications (NCSA). There, the idea of a visual browser bubbled to the surface. Andreessen and fellow NCSA worker Eric Bina grabbed it."
Via Usa Today

 Scritto da Luca Unti alle 16:39 PM in Tecnologie Internet  | Commenti ( 0 )  | Permalink


13 marzo 2003



Flash come soluzione ideale per cross-platform desktop applications?

Jeremy Allaire, nel suo nuovo ruolo di venture capitalist sintetizza le problematiche che ancora impediscono a Flash di diventare lo standard per costruire cross-platform desktop applications.

In my new role at General Catalyst, I've had the opportunity meet with ISVs who've built Web application front-ends.  Most of them have standardizead on Internet Explorer 5.5 on Windows and the DHTML object model therein.  The apps look and behave OK, and I'm sure they had lots of pain getting it all to work.  I invarably introduce the concept of Flash as a rich client, and it's striking how few are aware of what Flash has evolved into, but all are receptive to the opportunity
Via Jeremy Allaire

 Scritto da Luca Unti alle 18:41 PM Commenti ( 0 )  | Permalink


Inventare o riutilizzare un linguaggio di mark-up ?

Riflessioni di Tim Bray sul pro e contro dell'Inventare o riutilizzare un linguaggio di mark-up

"The cost of inventing a new language is lower than you might think, because it turns out to be fairly easy to transform XML to meet whatever your business needs are. On the other hand, it's higher than you might think, because language design is hard and easy to get wrong"
Via Jon Udell

 Scritto da Luca Unti alle 12:22 PM in Tecnologie Internet  | Commenti ( 0 )  | Permalink


12 marzo 2003



Microsoft si prepara a "dismettere" la sua partecipazione in Corel

Business as usual, come dicono gli americani, certo desta una certa impressione seguire le strategie di Microsoft. Nell'ottobre del 2000 Microsoft investì 135 milioni di dollari in Corel per il il 25% circa del capitale, salvandola dalla bancarotta essenzialmente. Gli anni dei sogni di grandezza dell'ex CEO di Corel Michael Cowpland erano finiti tristemente, Cowpland aveva sognato un grande successo per la suite Wordperfect su Linux ma le vendite risibili l'avevano smentito. Ora Microsoft, con Corel non più un pericolo per nessuno, liquida la sua quota per 22 milioni di dollari ad una società di venture capital. Via Slashdot

 Scritto da Luca Unti alle 10:39 AM Commenti ( 0 )  | Permalink


08 marzo 2003



Il successo di Google : i due lati della medaglia

Alan Williamson ( editor in chief del java developer journal nonchè CEO di n-ary , creatrice dell'engine alternativa a quella di macromedia per il CFML, (tagfusion poi ridenominata tagservlet e quindi bluedragon ) esprime alcune osservazioni sul crescente successo di google e sui corrispondenti aspetti di privacy ed utilizzo dei dati delle ricerche (ex io uso quotidianamente la googlebar, le mie ricerche sono inviate ogni volta a google...)...

Every time you do a query with Google, they set a cookie that has a life expectancy of some 20 odd years. Just what are they tracking? And why? I recently read a site (that was linked from the BBC News) that posed this question to Google, and the answer didn't actually clear anything up. They never denied it. Now this morning, sitting on a KLM flight to San Francisco, i read in the Wall Street Journal that Google is now offering targetting advertising on other peoples websites. They are now the new DoubleClick and what have you. [...] For the moment, Google are doing good stuff and i believe they are for the large a GOOD company. Although they are sitting on a lot of information that could easily turn them to the dark side.

 Scritto da Luca Unti alle 16:17 PM Commenti ( 0 )  | Permalink


07 marzo 2003



Imparare a programmare in dieci anni!

Nella cartella "da leggere" avevo questo articolo segnalatomi tempo fa non ricordo esattamente da chi comunque da uno dei principali contributori del portale www.CFmentor.com . CFmentor è il sito di riferimento per ColdFusion in Italia nonchè ufficialmente Macromedia Coldfusion User Group (in pratica un vero e proprio "dream team" della programmazione web italiana, basta vedere i nomi degli autori degli articoli, tutorial e script, tutti programmatori incredibili conosciuti a livello italiano e qualcuno di fama mondiale ). Dalla relativa mailing list escono sempre riferimenti ad articoli interessantissimi. Questo è scritto da Peter Norvig, uno dei cervelli di Google. La sintesi di questo saggio va esattamente contro il "pensiero dominante" circa i tempi necessari per diventare un buon programmatore (compra un pò di manuali stile impara java in 7 giorni e parti...) in qualche modo mi ha ricordato considerazioni analoghe espresse nel relativo blog da Joel Spolsky.

Researchers (Hayes, Bloom) have shown it takes about ten years to develop expertise in any of a wide variety of areas, including chess playing, music composition, painting, piano playing, swimming, tennis, and research in neuropsychology and topology. There appear to be no real shortcuts: even Mozart, who was a musical prodigy at age 4, took 13 more years before he began to produce world-class music. In another genre, the Beatles seemed to burst onto the scene, appearing on the Ed Sullivan show in 1964. But they had been playing since 1957, and while they had mass appeal early on, their first great critical success, Sgt. Peppers, was released in 1967. Samuel Johnson thought it took longer than ten years: "Excellence in any department can be attained only by the labor of a lifetime; it is not to be purchased at a lesser price." ..........
Via Peter Norvig

 Scritto da Luca Unti alle 15:46 PM Commenti ( 0 )  | Permalink


06 marzo 2003



Altri appunti sul nuovo sito Macromedia

Il sito Macromedia riceve 1 milione di visita al giorno! Non sospettavo numeri di questa portata, sicuramente è uno dei siti più visitati su internet, il tutto "powered by ColdFusion MX" :

"Another point that I don't think was adequately covered today is that almost the entire back-end was completely rewritten in ColdFusion. According to Penny Wilson's article on DevNet, we reach one million customers a day. Additionally, 250,000 people download software from macromedia.com each day, and 4 million people download the Flash player. All that is done with ColdFusion on the back-end. If there was any question whether CFMX was ready for the enterprise market, I think we now have an answer"
Via Christian Cantrell

 Scritto da Luca Unti alle 16:13 PM Commenti ( 0 )  | Permalink


La "killer application" della tecnologia nella City di Londra è la drastica riduzione del personale

"Ironia della sorte: la City di Londra, che solo pochi anni fa aveva dato prova di grande entusiasmo per le possibilità apparentemente illimitate della tecnologia, sta ora utilizzando quelle stesse tecniche per licenziare. Nessuno sa quanti posti di lavoro siano andati persi. Forse dai 30 ai 60 mila dentro e intorno alla City dalla crisi cominciata un paio di anni fa.I tagli del personale non riguardano solo le banche di investimenti, ma anche le società di gestione fondi e di consulenza, le aziende tecnologiche, gli studi legali. Una situazione drammatica. E il peggio deve ancora venire."
Via Panorama Online

 Scritto da Luca Unti alle 16:03 PM Commenti ( 0 )  | Permalink


05 marzo 2003



Nuovo sito Macromedia : bellissimo!

Sono alcune settimane che il direttore delle architetture Macromedia Sean Corfield ci dava in mailing list snippets del futuro sito Macromedia, un autentico mostro in termini di pagine viste al giorno, oggi è live, davvero bello. Noto che alcune parti sono ancora in broadvision (credo) ma è questione di tempo, anche queste parti legacy gireranno su ColdFusion.

 Scritto da Luca Unti alle 03:59 AM Commenti ( 0 )  | Permalink


04 marzo 2003



Sono un colabrodo le reti wireless

Inquietanti i risultati di questa inchiesta sul grado di sicurezza delle reti wireless :

RSA sostiene che per mezzo di un semplice scanner portatile i ricercatori di Z/Yen sono stati in grado di vedere informazioni residenti sulle reti wireless delle aziende semplicemente guidando per le strade di Londra: quello che in gergo viene chiamato "wardriving", attività come l'andare a zonzo per le città dotati di portatile e di tutto ciò che serve per la decodifica delle varie trasmissioni wireless che solcano l'etere.
Via Punto-Informatico

 Scritto da Luca Unti alle 08:26 AM Commenti ( 0 )  | Permalink


03 marzo 2003



Congressional Web sites making the grade

Il comitato dei democratici U.S.A. ha deciso dopo le elezioni del 2000 di puntare sull'utilizzo avanzato della tecnologia e di internet. Sarei davvero curioso di sapere quanti di noi visitiamo regolarmente il sito del nostro parlamentare, o ad un livello ancora più vicino il sito del nostro sindaco. Sto vedendo ad esempio in questo momento che il sito del nuovo sindaco di Lucca Pietro Fazzi è essenzialmente stato chiuso appena passate le elezioni. Questo è davvero un uso "vecchia maniera" di una "nuova frontiera".

Congressional Web sites are looking better this year, according to a new study by the Congress Online Project. The Democratic National Committee relaunched its Web site Friday and appointed its first technology adviser in an effort to match the Republican party's success in using the Internet to build its constituency. The committee said it has named former America Online executive Mark Walsh as chief technology adviser. Walsh is the chairman and former CEO of Internet start-up VerticalNet.
via News.com

 Scritto da Luca Unti alle 12:04 PM Commenti ( 0 )  | Permalink


Le performance dei nostri maghi del risparmio gestito

Stavo giusto guardando la mia pagina su My Yahoo dove avevo inserito un paio di anni orsono un lungo elenco di internet companies da seguire a scopo di investimento. Ok come vi immaginerete sono quasi tutte delistate dal Nasdaq, però anche i "maghi" del risparmio gestito made in Italy non hanno fatto granchè :

«Mi sembra giusto ristabilire la realtà delle cose: checché ne dica Guido Cammarano, presidente di Assogestioni, il risparmio gestito è riuscito a produrre disastri anche maggiori di quelli del faidate. I dati sui fondi peggiori (nella tabella) sono lì a dimostrarlo: contando anche il credito di imposta, in alcuni casi le perdite sono state superiori al 100% del portafoglio». Beppe Scienza, docente di Matematica finanziaria all’Università di Torino e autore di un saggio dal titolo fin troppo esplicito ("Il risparmio tradito", Libreria Cortina Torino), spara a zero sui gestori.
Via Affari e Finanza

 Scritto da Luca Unti alle 08:32 AM Commenti ( 0 )  | Permalink


01 marzo 2003



Abitare in campagna ovvero virtual workplace vs. traditional workplace


Ho avuto ieri sera una discussione mentre mi tagliavo i capelli :-) . In sintesi la mia interlocutrice mi ha fatto un lungo elenco degli svantaggi dell'abitare in zone come la garfagnana. Le mie obiezioni ho visto non hanno fatto molto presa. Su questo tema del virtual work ritornerò presto in quanto sto avendo un interessante scambio di email con una specialista dell'argomento.

 Scritto da Luca Unti alle 13:19 PM in Virtual Work  | Commenti ( 3 )  | Permalink


28 febbraio 2003



Differenze tra CFML e PHP dall'autore di un noto manuale PHP

Ritengo che ogni linguaggio di programmazione abbia un suo ruolo ed un contesto in cui ha senso utilizzarlo. Per ciò che riguarda PHP, non lo considero come molti un linguaggio per progetti di modesto spessore o amatoriali, anche se con la dicotomia che si va affermando tra j2EE (cfml nell'ultima versione infatti compila in java) e la piattaforma .NET, il ruolo di PHP rimarrà marginale. HO letto però oggi con interesse questo intervento di Jeremy Allen, un esperto programmatore ed autore di un noto manuale su PHP :

The thing that always puts me off about PHP, and what will always make it be a second class/web language in my mind is how the language is "glued" together. Oh, want access to images? Lets wire in the GD library API. Ehh, XML? Ok, no problem, lets mimic the C API for that in PHP. PDF, ok. You end up with a lot of C API replicas in PHP. So there are a few dozen disparate APIs you end up working with in PHP. The contradictions even go through the core of the language. Basic things like directory and file manipulation are allowed to be different and inconsistent in how they are performed. (I understand the Perl TIMTOWTDI philosophy, but I see things in PHP as sloppy rather more than anything else.) CF is more consistent across the board. CF has more vision and scope than PHP ever will have. PHPs solution to enterprise level scalability concerns are to off-load it to a separate project. There are things CF has supported forever that I still want in a stable form in PHP. (Such as an "Application" scope for PHP). Anyway, this post is long. Needless to say I think CF is a more complete solution and it is only getting better.
Via House of Fusion

 Scritto da Luca Unti alle 15:45 PM in ColdFusion  | Commenti ( 0 )  | Permalink


27 febbraio 2003



Google money on bloggers ?

CNET : Aiming to expand its advertising network, Google is moving beyond selling sponsored links that appear alongside search results to selling similar links on partner sites, including on the pages of newly acquired Blogger.
"If they do this right, which I assume they will, they will give part of the revenue to the blogger and and create a better revenue model to sponsor blogging". via Joi Ito

 Scritto da Luca Unti alle 16:50 PM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


Il primo Premier al mondo che conosce l'HTML è sudcoreano

Sembra che il nostro primo ministro "questa volta" stia rimanendo indietro ! Mr. Roh Moo-hyun che recentemente ha vinto le elezioni secondo i sondaggisti, proprio grazie al supporto dei ventenni, non solo credo parli un ottimo inglese come il nostro ma addirittura dichiara di essere il primo premier al mondo a conoscere l'HTML !. Ironia a parte la situazione della Corea del Sud è invidiabile per la qualità delle connessioni : il 70% delle case hanno connessioni broadband !

Almost 70% of homes have a broadband connection, compared with about 5% in Britain. [...} Because of the high connection speeds, much faster than most British broadband, people use the web more for shopping, trading and chatting[...] "The internet is so important here," a western diplomat in Seoul said. "This is the most online country in the world. The younger generation get all their information from the web. Some don't even bother with TVs. They just download the programmes." [...] Polls showed that the victory in December of Mr Roh - who claims to be the world's first president to understand HTML website coding - came from a huge surge of support from twenty- and thirty-somethings.
Via The Guardian

 Scritto da Luca Unti alle 16:00 PM Commenti ( 2 )  | Permalink


26 febbraio 2003



Flat-rate FRIACO anche in Irlanda

Qui ho poco da commentare, è un anno e mezzo che sento parlare di accordi per offerte FRIACO in Italia, intanto vedo al massimo interviste in tv a signori che parlano di banda larga via satellite ed altre amenità.

Flat-rate FRIACO anche in Irlanda. Mentre da noi si tentenna, nel paese delle fate e dei folletti un accesso dial-up flat non costerà più di 30 euro al mese. [...]Secondo ComReg il varo della FRIACO in Irlanda è essenziale per lo sviluppo della rete e soprattutto per la diffusione dell'accesso presso le famiglie. [...] una connessione che può essere utilizzata senza la mannaia del pagamento al minuto viene vista come decisiva per l'affermazione di internet.
Via Punto-Informatico

 Scritto da Luca Unti alle 16:23 PM Commenti ( 0 )  | Permalink


25 febbraio 2003



Come il database ha cambiato il mondo

Per i programmatori di database un real player imperdibile : "How Databases Changed the World", interventi di Chris Date, Herb Edelstein, Bob Epstein, Ken Jacobs, Pat Selinger, Roger Sippl and Michael Stonebraker, ( Michael Stonebraker !), interessante la risposta di Bob Epstein, Sybase co-founder. Dato che Microsoft SQL Server è nato come software su licenza di Sybase :

would Bob have done this deal again given hindsight - he said: Yes

 Scritto da Luca Unti alle 15:40 PM Commenti ( 0 )  | Permalink


Come intervistare un programmatore

Un articolo davvero interessante considerati i personaggi che hanno contribuito. Singolare l'opinione di Bruce Eckel, famoso per la serie di free books Thinking in C++, Java ecc.

I ask candidates to create an object model of a chicken. This eliminates any problems with uncertainties about the problem domain, because everyone knows what a chicken is. I think it also jars people away from the technical details of a computer. It tests to see if they are capable of thinking about the big picture

 Scritto da Luca Unti alle 03:44 AM Commenti ( 0 )  | Permalink


24 febbraio 2003



10 difetti dei Bloggers davvero noiosi

Considerato che ho iniziato a bloggare da poco, ho parecchie lacune da colmare secondo l'ottimo decalogo di jeremy zawodny . Alcuni difetti di questo blog sono tecnici, avendo scelto di adattare personalmente un software scritto in ColdFusion (anzi in CFML per essere precisi) e Fusebox3 ma ancora da sviluppare ed ampliare, altri sono difetti tipici del blogger "junior": stile non adatto al "bloggare", poca spontaneità, contenuti poco originali, ecc. Vedremo di migliorare.

 Scritto da Luca Unti alle 16:40 PM in Blogging  | Commenti ( 2 )  | Permalink


23 febbraio 2003



Visualizzare il web con le Google API

Incredibile utilizzo delle Google API, una visualizzazione del web visto da Google che ricorda The Brain . Non vedo l'ora di trovare il tempo di scrivere qualche applicazione in ColdFusion che sfrutti le API di Google. Via Slashdot.

 Scritto da Luca Unti alle 15:24 PM Commenti ( 0 )  | Permalink


20 febbraio 2003



Un articolo indimenticabile su Salon.com

Mi collego alla notizia, anticipata da David Weinberger che Salon.com potrebbe avere le settimane contate, ed all'altra dell'acquisizione di Altavista da parte di Overture per segnalare un articolo spassosissimo su Salon.com ad oggetto l'ex CEO di CMGI David Wetherell, significativo l'inizio :

Dot-com visionary David Wetherell could do no wrong -- until he started building a mansion on an ancient Indian burial ground.

 Scritto da Luca Unti alle 10:52 AM Commenti ( 0 )  | Permalink


Saggi sull'open source in italiano su apogeo

Segnalo una serie di saggi attinenti l'open source scritti da tutti i principali protagonisti (Richard Stallman, Linus Torvalds, Larry Wall, Brian Behlendorf ecc.) sono tradotti in italiano e liberamente scaricabili. Via mailing list di CFmentor.

 Scritto da Luca Unti alle 09:07 AM Commenti ( 0 )  | Permalink


18 febbraio 2003



Ancora su Google e Blogger

Ho scoperto da pochi giorni il blog del Chief Software Architect di Macromedia Kevin Lynch e lo cito per la seconda volta :

"Google's mission isn't just search, it's to "organize the world's information and make it universally accessible and useful", which they've been doing through search initially, then with discussion groups and more recently news feeds.[...] The two main ways I find information on the internet today is by searching and reading blogs—blogs are another view into the world's information and we're just starting to understand how we can best visualize the connections across blogs and track relevant information as it's happening [...] Blogs provide the serendipity that is largely missing from search, while also providing the consistency of a single, current stream of thinking from a variety of points of view. I look forward to the innovation that will come from the Blogger team joining the Google team! "
Via Kevin Lynch.

 Scritto da Luca Unti alle 16:47 PM Commenti ( 0 )  | Permalink


Idee sulle gallerie di foto

Crepuscolo sulle Apuane visto dal mio studio
Crepuscolo sulle Apuane visto dal mio studio -

Sto iniziando a organizzare le migliaia di foto che ho accumulato nell'ultimo anno, ancora non ho deciso il formato da dare, semplici gallerie senza commenti di nessun tipo o album con commenti, keywords, categorie, sottocategorie ecc.? In ColdFusion è davvero molto semplice creare gallerie dinamiche da folder di immagini, ma trovo che una foto senza alcun commento perda molto significato. Ho già qualche prototipo pronto, li tengo sul laptop per qualche giorno e poi deciderò.

 Scritto da Luca Unti alle 16:45 PM in Garfagnana  | Commenti ( 0 )  | Permalink


16 febbraio 2003



Interessante modello di visualizzazione di dati finanziari

Visito spesso Smartmoney in quanto lo ritengo uno dei portali di informazione finanziaria più completi al mondo (completamente realizzato in ColdFusion) ma non avevo mai fatto caso a questa pagina che presenta una visualizzazione dei risultati aziendali assolutamente affascinante. Per me che sono particolarmente affezionato alle tecniche di visualizzazione è stata una bella scoperta. Via Miguel de Icaza.

 Scritto da Luca Unti alle 16:47 PM Commenti ( 0 )  | Permalink


Su Computer Programming di febbraio articolo su ColdFusion MX

Ottimo articolo di Andrea Veggiani e Marco Riboldi sui Web Service per la generazione di grafici con ColdFusion MX sul numero di febbraio di Computer Programming (Infomedia). La rivista non mi risulta abbia una versione online gratuita dunque dovete cercarla in edicola.

 Scritto da Luca Unti alle 16:06 PM in ColdFusion  | Commenti ( 0 )  | Permalink


Google punta sui blog acquistando Pyra Labs

In questi giorni anche in Italia le discussioni sui blog si sono moltiplicate (l'ultima sulla pregevole MLIST dal subject significativo "Blog vanità" ), ma questa notizia credo dimostri come il fenomeno blog non sia una moda passeggera (come avevo scritto pure in MLIST diverso tempo fa :-)). Google, la internet company più cool del momento (sia come dati finanziari, 100 milioni di dollari di utili su 300 di entrate !, che come brand, dato che è marchio dell'anno per il 2002) rileva Pyra Labs, la piccola società di Evan Williams che possiede blogger.com, il servizio di blogging più diffuso su internet. Evan aveva avuto problemi finanziari nel 2001 tanto da fare un accordo con Trellix l'allora società di Dan Bricklin, rilevata di recente da Interland, un accordo che poi portò la Trellix stessa a costruire un proprio software per blog che credo sia alla base della offerta in tal senso di società come Tripod. Ora il futuro di Evan sembra davvero interessante ( a parte i soldi ..) potendo il servizio di blogger.com contare sull'infrastruttura tecnologica di Google. Su Dan Gilmour una analisi molto accurata della notizia.

 Scritto da Luca Unti alle 02:55 AM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


15 febbraio 2003



Google è il marchio dell'anno per il 2002

Il super motore di ricerca ha catturato l'immaginario di milioni di utenti internet in un tempo davvero breve, per il 2002 è il brand dell'anno , seguono Apple e Coca-Cola. Sono comunque curioso di vedere in quali direzioni Google si muoverà nel 2003 per cercare ricavi.

 Scritto da Luca Unti alle 10:40 AM in E-Business  | Commenti ( 0 )  | Permalink


Swiss Tax Office distributes Mozilla and OpenOffice

I contribuenti nel cantone svizzero di Geneva stanno ricevendo un cd-rom con Mozilla 1.2.1 (browser), Openoffice.org (equivalente gratis di Microsoft Office) ed un programma per pagare le tasse GEtax 2002. No comment. Via slashdot

 Scritto da Luca Unti alle 10:23 AM Commenti ( 0 )  | Permalink


14 febbraio 2003



Are developers programmers or engineers?

Alan Brown di Rational Software e Alan Cooper, considerato il padre di visual basic, discutono sui problemi del project management nel Software.

 Scritto da Luca Unti alle 07:54 AM Commenti ( 0 )  | Permalink


11 febbraio 2003



Il primo bug di un programma

Questa è davvero una curiosità, i termini bug, compilare, debugging ecc. sono opera di una donna !, per la precisione la dr.ssa Grace Murray Hopper negli anni 40. "Hopper is the mother of computing. Her development of the first computer compiler and the first computer programming language helped revolutionize the world of computers." Via Kevin Linch.

 Scritto da Luca Unti alle 22:17 PM Commenti ( 0 )  | Permalink


10 febbraio 2003



Report di news.com su XML.

Interessante report di news.com sull' evoluzione e sul ruolo attuale di XML, con vari interventi dei principali protagonisti del suo sviluppo. Decisamente una buona lettura.

 Scritto da Luca Unti alle 23:41 PM Commenti ( 0 )  | Permalink


07 febbraio 2003



Nuovo blog in Macromedia : Kevin Linch.

Scoperto oggi questo blog di un altro personaggio chiave all'interno di Macromedia, Kevin Linch. Macromedia stà imbracciando il formato del blog in modo consistente, praticamente tutti i key players hanno già un blog e sembra solo l'inizio.

 Scritto da Luca Unti alle 18:45 PM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


01 febbraio 2003



News.com articolo sull'uso dei blog nello sviluppo software

Su news.com speciale sui blog utilizzati da società di software. Un aspetto sottolineato nel report è il valore del feedback dei lettori dei blog, e la conseguente possibilità di collezionare pareri nei primi stadi dello sviluppo del progetto . L'articolo cita il blog di Mitch Kapor, creatore della Lotus e personaggio storico nell'industria informatica e il blog di Dan Bricklin (che seguo da anni con grande interesse) coinventore del foglio elettronico. Molto interessante è anche il modo in cui il blog è usato in Macromedia, ne parlerò un'altra volta.

 Scritto da Luca Unti alle 17:27 PM in Blogging  | Commenti ( 0 )  | Permalink


28 gennaio 2003



The end of philanthropy.

Interessante articolo del CEO di Salesforce.com sull'evoluzione della beneficenza nell'era di internet

 Scritto da Luca Unti alle 11:25 AM Commenti ( 0 )  | Permalink


24 gennaio 2003



Vento gelido in garfagnana

Vista dal mio studio delle Apuane innevate
Vista dal mio studio delle Apuane innevate -

Mattinata con un sole fantastico ma il vento è davvero forte, pensavo di andare nel pomeriggio a sciare, a 20 minuti da Villa Collemandina (garfagnana) oltre agli impianti di Casone di Profecchia ci sono le piste del Passo delle Radici che per il fondo sono stupende, ma con questo vento niente da fare.

 Scritto da Luca Unti alle 21:24 PM in Garfagnana  | Commenti ( 0 )  | Permalink


23 gennaio 2003



Macromedia stupisce Wall Street.

Macromedia ha postato dei risultati praticamente doppi rispetto alle aspettative degli analisti. La nuova linea di prodotti MX, Studio e ColdFusion MX sta' avendo un successo al di la' delle attese di Wall Street.

 Scritto da Luca Unti alle 13:33 PM in E-Business  | Commenti ( 0 )  | Permalink


20 gennaio 2003



Ebay continua il boom.

Ebay conferma mese dopo mese una crescita incredibile, non solo di fatturato ma soprattutto di profitti che nell'ultimo quadrimestre sono più che triplicati rispetto all'anno precedente. Ebay ormai è l'internet company per antonomasia anche se anche Yahoo! stà mostrando segni di ottima crescita. In un anno quanto è cambiato, AOL sembrava il modello vincente di internet company che assorbe la più grande impresa editoriale del mondo, ora le valutazioni gli danno un valore pressochè nullo .

 Scritto da Luca Unti alle 23:02 PM in E-Business  | Commenti ( 0 )  | Permalink


10 gennaio 2003



Intervista con Mr. CSS Eric Meyer.

Evolt.org, una delle principali risorse per i programmatori web (realizzato con un CMS scritto in coldfusion) presenta questa interessante intervista al guru dei Cascading Style Sheets Eric Meyer, cosa rara l'intervistatore è italiano ed è quindi disponibile anche una traduzione.

 Scritto da Luca Unti alle 18:48 PM in Tecnologie Internet  | Commenti ( 7 )  | Permalink


03 gennaio 2003



Luca Unti aspetta David Bowie in concerto a Lucca

Luca Unti in attesa di David Bowie in Piazza Napoleone :-)
Luca Unti in attesa di David Bowie in Piazza Napoleone :-) -

Prova del blog e test del funzionamento di google, vediamo quanti visitatori da google per la parola chiave Luca Unti aspetta David Bowie in concerto a Lucca :-)
Btw, che splendida serata, Bowie oltre che un artista fantastico è un professionista incredibile, grande show anche grazie componenti storici della band, fra tutti mi viene in mente Mark Plati.

 Scritto da Luca Unti alle 11:26 AM in Blogging  | Commenti ( 1 )  | Permalink


   Ultime Foto:


Blog che leggo:
Dan Bricklin
Joel Spolsky
Tim O'Reilly
John Patrick
Jon Udell
Mitch Kapor
Tim Bray
Joichi Ito
Larry Lessig
Philip Greenspun
Esther Dyson
Pierre Omidyar
Venture Blog
Jeremy Zawodny
Loic Le Meur
John Battelle
Craig Newmark
Mark Cuban

Italiani:
Massimo Mantellini
Paolo Valdemarin
Giuseppe Granieri
Layla Pavone
Donare Blog
Luciano Giustini
Stefano Vitta
Antonio Tombolini
Luca Conti
Massimo Moruzzi
Mauro Lupi
Stefano Hesse
Sergio Maistrello
Lele Dainesi
Marco Camisani Calzolari
Daniele Minotti

ColdFusion Blogs:
Sean Corfield
Raymond Camden
CFMX Blog Feeds
Andrea Veggiani
Charlie Arehart
Peter Bell
Ben Forta
coldfusion bloggers


ColdFusion Risorse:
Adobe ColdFusion Home
Ben Forta
CFlib.org
CF Portal
Fusebox


ColdFusion Risorse in Italiano:
CFmentor
CFfaq.com



GeoURL

Ho il piacere di partecipare a:


 







© copyright 2003-2010 Luca Unti
www.lucaunti.com